-
-
2.328 m
1.298 m
0
3,9
7,9
15,74 km

Visto 238 volte, scaricato 20 volte

vicino Campotosto, Abruzzo (Italia)

Dal ponticello sul Rio Fucino alle porte di Campotosto provenendo da L'Aquila per il passo delle Capannelle, si prende la sterrata e si seguono degli evindenti, anche se a volte rari, segni bianchi e rossi del Sentiero Italia fino a giungere a Sella Laga (m. 1976), da cui si può proseguire per Cesacastina.
A destra per cresta si può giungere a Monte di Mezzo, con un passaggio delicato secondo la descrizione di Guerrazzi, autore de "I 2000 dell'Appennino": «... una crestina rocciosa con passaggio di II grado (evitabile sulla destra, ma fare attenzione in caso di pioggia, terreno instabile) e più sopra un altro breve tratto di I grado». Per il resto la cresta è fatta di prati, vista da lontano.
A sinistra si va verso la Cima della Lghetta. Io avevo una traccia scaricata da wikiloc e volevo andare anche sulla anticima sud (m. 2270) per la collezione del club 2000, e ho puntato direttamente su di essa, ma in ogni caso è meglio raggiungere la sella che la divide dalla Cima della Laghetta e da lì tornare indietro comodamente.
Il suggerimento è di tenersi a sinistra e salire a sinistra fino al fosso, attraversarlo e poi seguire una specie di traccia di ruscello/smottamento vicino al margine sinistro dei prati evitando i pendii più ripidi, anche se sopra il primo rilievo di fronte alla sella ci sono due piramidi di sassi in mezzo a un prato senza sentieri evidenti (li ho visto sulla strada del ritorno), causa anche l'erba alta.
Dunque tenersi a sinistra della traccia che ho caricato, si fa meno fatica e si sta più sicuri anche su dove si va. Arrivati alla sella a destra si raggiunge facilmente l'anticima sud e a sinistra si prosegue per la Cima della Laghetta che non è la prima cima, ma la seconda.
Per chi vuole si può proseguire per l'anticima Nord (ancora un saliscendi di cresta con tracce evidenti di sentiero) segnata da una scritta su un sasso e una piccola piramide di sassi. Altra cima del club 2000
Da qui si può proseguire per la cresta fino al Gorzano e oltre.
A snistra si può scendere di circa 250 metri per raggiungere La Cipollara (altra ex cima del Club 2000, non più in elenco dal 2014, ma da fare se si vuole completare la raccolta).
Il temmpo non era buono in cima, molte nuvole e a volte scarsa visibilità.
Essendo solo ho tenuto un buon passo e mi sono fermato pochissimo anche a causa della scarsa visibilità in cima.
Sulla strada del ritorno ho dovuto fare un largo giro all'altezza della sella Lgaa a causa di un gregge di pecore (non mi pare ci fosse un pastore e dei cani).
Più sotto ho trovato un altro gregge sul traverso sotto il monte di Mezzo e sono dovuto passare in mezzo al gregge. Per fortuna c'era il pastore che ha tenuto a bada i cani.

Commenti

    You can or this trail