-
-
530 m
322 m
0
3,8
7,6
15,15 km

Visto 22 volte, scaricato 1 volte

vicino Cimillà II, Sicilia (Italia)

Le zone che dall’altopiano calcareo dei Monti iblei scendono verso il litorale costituiscono un paesaggio di notevole valore storico, ricco di testimonianze, che raccontano un abitare costante nel tempo, un patrimonio etno-antropologico ed ambientale di elevato valore culturale: tipico popolamento che precede la conquista araba, insediamento rupestre. Fonti storiche descrivono intorno al 750 d.C. uno scenario di villaggi con fattorie fortificate diffuse ed insediate nell’altopiano; i resti di questi villaggi, caratterizzati da possenti mura a secco, sono stati risparmiati dai terremoti ma non dalla bonifica agraria, che ne ha cancellato quasi completamente le tracce. La zona che percorreremo è un’area di interesse archeologico. Dal catalogo delle aree con edifici rurali di età bizantina Renna: Vincolo D. A. n. 6645 del 21/08/1993. Circa cinquanta ipogei e fosse sub-divo di età tardo antica e bizantina. La storia del paesaggio, così come siamo abituati a vederlo, inizia fra il XIV ed il XV secolo quando il Conte di Modica concede le prime terre in enfiteusi iniziando, pertanto, il processo di privatizzazione delle stesse, il paesaggio agrario è caratterizzato da campi chiusi da un fitto reticolo di muretti a secco e da terrazzamenti modellati sulle curve di livello dei terreni. Gli elementi facilmente leggibili nell’ambiente, che lo caratterizzano, sono e riguardano il continuo e multiforme rapporto fra l’uomo e la pietra, tracce di storia affidate alla roccia calcarea che gli uomini, oltre al sistematico lavoro di spietratura della terra, hanno saputo scavare e utilizzare per ricavare masserie, umili dimore, muri di recinzioni (per delimitare la proprietà), torri, edicole, manniri, muragghi ( talvolta utilizzati come punto di vedetta – tre di essi nelle vicinanze della zona oggetto della nostra passeggiata, in c.da Tribastone sono stati realizzati con raffinate soluzioni estetiche: due a tronco di cono con scalette a spirale e uno a parallelepipedo ).

Commenti

    You can or this trail