Coordinate 204

Caricato 22 luglio 2017

Recorded luglio 2017

  • Rating

     
  • Information

     
  • Easy to follow

     
  • Scenery

     
-
-
211 m
107 m
0
1,8
3,6
7,17 km

Visto 1944 volte, scaricato 44 volte

vicino Canneto, Toscana (Italia)

Si percorre la provinciale che unisce Cecina a Volterra fino a Casino di Terra. Qui si devia a destra verso Canneto. fino al punto di ristoro in località La Gabella (subito dopo la deviazione per La Sassa) dove è vivamente consigliata una sosta per acquistare un panino. Si percorrono poi altri due o tre km fino a raggiungere l'area di sosta "La Pompa" del Parco Monterufoli - Caselli. Parcheggiata l'auto si prende il sentiero sulla sinistra che, superato un vicino casolare in alto, porta all'ingresso della riserva.
Da qui si prosegue, in leggera salita, sul sentiero principale fino a un'evidente deviazione sulla sinistra che porta direttamente al punto di discesa verso le cascate. In alternativa si trascura la predetta deviazione e si prosegue dritti sul sentiero principale che porta al Laghetto di Caselli e, successivamente, alla Fattoria e alla chiesina di Caselli. Proprio dietro la piccola chiesa, il sentiero si restringe e prosegue in evidente discesa fino a ricongiungersi al percorso proveniente dalla deviazione a sinistra sopra citata.
In buona sostanza le cascate si raggiungono :
- o con un percorso più breve che non passa dal Laghetto e dalla Fattoria di Caselli;
- o con un percorso più lungo (7 km ca) che passa invece prima dal Laghetto e poi dalla Fattoria e dalla chiesina di Caselli.
I due itinerari si ricongiungono al ponte sul Torrente Rivivo. Da qui si prosegue dritti per un paio di km fino a raggiungere il punto di discesa alle cascate. Occorre fare attenzione agli indicatori non evidenti del punto di discesa che ci troveremo sulla sinistra del nostro senso di marcia.
Superata la località Acqua Ferrata e percorso, in totale, 1,3 km ca dalla sbarra d'ingresso si raggiunge un'evidente deviazione del percorso (ove è posto un cartello con mappa dei percorsi). Qui si può decidere l'itinerario da seguire: - proseguendo a dritto si va verso il Laghetto e la Fattoria di Caselli; - deviando a sinistra si va direttamente verso le Cascatelle dello Sterza. Se vogliamo limitarci a percorrere il primo itinerario è consigliabile effettuare il ritorno per lo stesso percorso di andata. È, comunque, possibile proseguire dalla Fattoria di Caselli fino a raggiungere il punto comune ai due percorsi (ponte sul Torrente Rivivo: vedi altro waypoint) e rientrare proseguendo sulla sinistra del ponte sul Rivivo fino a raggiungere la deviazione iniziale e da qui svoltare a destra per raggiungere, in discesa, verso il punto di partenza. Se, invece, dal punto comune ai due itinerari si raggiungono le Cascatelle dello Sterza (dal ponte del Torrente Rivivo si prosegue dritti, trascurando le deviazioni a sinistra e a destra), il ritorno dovrà ovviamente comprendere l'itinerario necessario per raggiungere le cascate. Le cascate distano 2 km ca dal ponte sul Torrente Rivivo. Dal largo sentiero (vera e propria strada sterrata) il sentiero per le cascate non è, affatto, di agevole individuazione. Utili riferimenti per individuare il percorso: - una bacheca in legno sul lato sinistro del percorso poco prima del bivio e, soprattutto, un mucchietto di sassi posto sul ciglio della strada e alcune incisioni sui tronchi degli alberi rappresentano le uniche indicazioni presenti sul posto. Non si dovrà, comunque, superare il successivo ponte sullo Sterza. Se si raggiungesse il ponte, occorre tornare, quindi, indietro e perlustrare attentamente i successivi 300/500 metri per individuare la discesa alle cascate, discesa ben tracciata e agevolata con spallette e gradini in legno. Lo spettacolo, soprattutto in periodi di maggiore portata del corso d'acqua, è davvero sorprendente
Il ponte, con spallette in legno, sul Torrente Rivivo rappresenta il punto d'incontro dell'itinerario proveniente dal Laghetto/Fattoria di Caselli con quello per le Cascatelle dello Sterza.

1 comment

  • kai.schinkel 24-set-2017

    I have followed this trail  View more

    Man folgt dem Weg durchgehend auf Schotterwegen bis kurz vor dem Wasserfall, dort geht noch 100m auf Trails bergab. Das Ziel ist es auf jeden Fall wert!

You can or this trail