Scarica

Distanza

13,12 km

Dislivello positivo

713 m

Difficoltà tecnica

Medio

Dislivello negativo

713 m

Altitudine massima

1.697 m

Trailrank

82 4,9

Altitudine minima

1.081 m

Tipo di percorso

Anello

Tempo

9 ore 4 minuti

Coordinate

3937

Caricato

17 giugno 2018

Registrato

giugno 2018
  • Valutazione

     
  • Informazioni

     
  • Facile da seguire

     
  • Paesaggio

     

Invia al tuo GPS

Scarica percorsi da Wikiloc direttamente sul tuo Garmin, Apple Watch o Suunto.

Passa a Wikiloc Premium Passa a Premium per rimuovere gli annunci
Invia al tuo GPS Invia al tuo GPS
Condividi
-
-
1.697 m
1.081 m
13,12 km

Visualizzato 4030 volte, scaricato 123 volte

vicino a Poggiolforato, Emilia-Romagna (Italia)

Si parte da un parcheggio vicino al Santuario della Madonna dell' Acero.

Nei primi km si segue il Dardagna. Qui troviamo spettacolari cascate, costituite da ben 7 salti generati del torrente Dardagna lungo le balconate del Monte Cervarola ed immerse in suggestivi boschi di querce e faggi.
Una volta passato le cascate si va in alto verso il laghetto del Cavone e poi si raggiunge la zona delle Alpe di Rocca Corneta. Qui gli aspetti geomorfologici e vegetazionali sono molto interessanti per la presenza della brughiera a mirtillo, con risvolti legati alle attività umane del passato e del presente (praterie, pascoli, impianti e piste di sci). Si trovano numerose specie di piante alpine rare in questa area.

La traccia è molto varia e può essere divisa in due pezzi chiaramente differenti. La parte sotto 1400 m dove camminiamo sempre nei boschi e la parte superiore a 1400 metri dove camminiamo nelle praterie. Questo rende il corso molto adatto per l'estate.

In generale non ci sono particolari difficoltà nel camminare. Occasionalmente è piuttosto ripida, quindi serve una condizione fisica adeguata.
Si consiglia di indossare scarpe da trekking.
Troviamo fontanelle con acqua potabile dopo 4,3 km (appena prima del laghetto del Cavone) e dopo 6,5 km (passando rifugio Le Malghe a sinistra del sentiero)

L'intera camminata è basata su sentieri CAI ed è chiaramente indicata.
(CAI 333, 337, 335, 335A, 329, 333, 331, classe E).
Non passa mai su asfalto. A volte si deve "saltare" qualche rusciello.
Albero

CAI 333

  • Foto di CAI 333
  • Foto di CAI 333
  • Foto di CAI 333
Fiume

Dardagna

  • Foto di Dardagna
  • Foto di Dardagna
Cascata

Cascate

  • Foto di Cascate
Waypoint

CAI 333

  • Foto di CAI 333
Approvvigionamento

Laghetto del Cavone

  • Foto di Laghetto del Cavone
Ristorante, area pic nic, fontanella
Waypoint

CAI 335

  • Foto di CAI 335
Approvvigionamento

Le Malghe

  • Foto di Le Malghe
  • Foto di Le Malghe
Fontanella passato Le Malghe a sinistra del percorso
Approvvigionamento

Tavola del Cardinale

  • Foto di Tavola del Cardinale
Fiume

CAI 333

  • Foto di CAI 333
Waypoint

CAI 331

  • Foto di CAI 331
Waypoint

Bivio CAI 335 / CAI 337

  • Foto di Bivio CAI 335 / CAI 337
Waypoint

CAI 335

  • Foto di CAI 335
Panorama

Vista sul Corno alle Scale

  • Foto di Vista sul Corno alle Scale
Waypoint

CAI 335 - Passo della Porticciola

  • Foto di CAI 335 - Passo della Porticciola
Waypoint

Seggiovia

  • Foto di Seggiovia
Waypoint

CAI 335A

  • Foto di CAI 335A
Panorama

Vista sul piano della Calanchetta

  • Foto di Vista sul piano della Calanchetta
  • Foto di Vista sul piano della Calanchetta
  • Foto di Vista sul piano della Calanchetta
Waypoint

CAI 335A

  • Foto di CAI 335A
Waypoint

CAI 333

  • Foto di CAI 333
Waypoint

CAI 333

  • Foto di CAI 333
Waypoint

CAI 333

  • Foto di CAI 333
Albero

Il bosco

  • Foto di Il bosco

6 commenti

  • Foto di orlandotiz

    orlandotiz 17 mar 2019

    Ho seguito questo percorso  verificato  Mostra di più

    Fatto ieri (16 Marzo). dalle Cascate dove iniziano prezzi ghiacciati, fino al ritorno alle cascate era ricoperto dalla neve. Ho percorso più di un'ora, dopo le cascate e prima di arrivare alle piste da sci, nel bosco sulla neve immacolata, solo tracce ti lupi credo. Fantastico e poi la vista su quando torni a uscire dal bosco e veramente spettacolare.
    Straconsigliato magari tra un po con meno neve. Adesso per me é stato veramente faticoso. Lo rifarò sicuramente quando ci sarà più caldo. Grazie

  • Foto di Erik De Groot

    Erik De Groot 18 mar 2019

    È bello sapere che ti è piaciuta la passeggiata. Coraggioso con la neve! Penso che questo sia uno dei percorsi più belli che ho pubblicato. Io preferisco camminare a quote più basse in questo periodo dell'anno (marzo). Adesso c'è già molto primavera nei boschi. Le escursioni in montagna tengo per l'estate perché allora è ovviamente piacevole camminare nel fresco.

  • Foto di pimpy2387

    pimpy2387 11 ott 2020

    Ho fatto questo percorso sabato 10 ottobre e vi posso garantire che sia i colori che la portata d acqua rendevano le cascate una cosa fantastica.
    Abbiamo poi proseguito fino all'inizio della prateria ma purtroppo ci siamo dovuti fermare per il forte vento e la fitta nebbia che rendevano l incedere impossibile. Consigliato!
    Sopratutto una sosta a rifugio cavone...

  • Foto di Erik De Groot

    Erik De Groot 12 ott 2020

    Grazie per il tuo commento.
    Sì, i colori dell'autunno sono molto belli ovunque in questo momento. Peccato che tu non abbia potuto salire più in alto perché penso che ora la brughiera a mirtillo debba essere completamente rossa. Una vista spettacolare!

  • Foto di Gianluca Cerrone

    Gianluca Cerrone 3 nov 2021

    Ho seguito questo percorso  Mostra di più

    Il percorso è tecnicamente facile ma assolutamente consigliato anche per i più esperti specie nel periodo autunnale. Paesaggi mozzafiato; tornerò per fare un percorso più lungo.

  • Foto di Erik De Groot

    Erik De Groot 4 nov 2021

    Grazie per il tuo commento Gianluca. Sono felice di sapere che ti è piaciuto il percorso 👍👍

    Per chi vuole fare una passeggiata più lunga, posso consigliare questo itinerario:

    https://www.wikiloc.com/hiking-trails/anello-parco-regionale-corno-alla-scale-cascate-del-dardagna-lago-cavone-e-lago-scaffaiolo-rifugio-59001169

    Unisce le bellissime cascate del Dardagna con il noto Lago Scaffaiolo. È una passeggiata molto suggestiva in questo periodo.

Puoi o a questo percorso