Scarica

Distanza

9,33 km

Dislivello positivo

280 m

Difficoltà tecnica

Facile

Dislivello negativo

280 m

Altitudine massima

1.018 m

Trailrank

39

Altitudine minima

796 m

Tipo di percorso

Anello
  • Foto di Cappella degli Alpini
  • Foto di Cappella degli Alpini
  • Foto di Cappella degli Alpini
  • Foto di Cappella degli Alpini
  • Foto di Cappella degli Alpini
  • Foto di Cappella degli Alpini

Tempo

3 ore 31 minuti

Coordinate

1539

Caricato

30 agosto 2020

Registrato

luglio 2020
Lascia il primo applauso
2 commenti
Condividi
-
-
1.018 m
796 m
9,33 km

Visualizzato 388 volte, scaricato 5 volte

vicino a Monasterolo Casotto, Piemonte (Italia)

Si parte dalla piazza di borgata Soprana, davanti al negozietto e bar del paese. Dopo aver percorso tutta la borgata, attraversiamo i boschi del Masentin e, raggiunto il pilone prima del Santuario di San Colombano, imbocchiamo la stradina sterrata di sinistra, percorrendo per un tratto l'antica via del Sambuco e la vecchia strada che collega Monasterolo con il Santuario della Madonna della Neve. Dopo poche centinaia di metri, al bivio, teniamo la nostra destra e proseguiamo potendo ammirare, per un bel tratto, il terreno tapezzato di muschio stellato. Al successivo bivio che porta al Sambuco, si tiene la destra proseguendo a mezzacosta sino a quando lo sterrato attraversa un rio: subito dopo bisogna tenere la sinistra, superare le vasche dell'acquedotto e raggiungere un seccatoio, svoltando poi a sinistra. Qui la strada inizia a salire per raggiungere la Colla Bassa, detta anche "le quattro strade": da qui si prende la stradina che ci porta alla Cappella di Santo Stefano. Questa piccola Cappella è una meta per ricordare i caduti di tutte le guerre. E' anche nota come Cappella degli Alpini: a fianco c'è un vecchio obice, sopra la porta c'è un enorme penna nera e sopra l'altare, al posto delle tradizionali immagini sacre, campeggia un dipinto raffigurante un alpino. Lungo la breve mulattiera di accesso parecchi cippi ricordano nomi di soldati che non hanno fatto ritorno a casa. Anche la posizione arroccata a strapiombo della chiesetta rende questo posto molto suggestivo. Al ritorno, per fare un percorso ad anello, arrivati a "le quattro strade" si procede a destra lungo la strada asfaltata che ci riporta a Monasterolo; superata la Big Bench che vale una sosta per godersi lo splendido panorama, dopo poco più di 500 mt, si prende una stradina sulla sinistra che arriva alla fine del percorso: poco prima, se siete nella bella stagione, vale la pena rinfrescarvi i piedi nell'arbi della sorgente di La Rià.

2 commenti

  • Foto di Ilgrilavocat

    Ilgrilavocat 26 feb 2021

    Percorso piacevole, alla portata di tutti: una bella passeggiata nei boschi prima di arrivare alla cappella alpina di Santo Stefano a Lisio. Una bella seconda colazione o merenda è d'obbligo seduti sugli scalini di accesso alla Cappella.

  • Foto di laurafogli1@gmail.com

    laurafogli1@gmail.com 26 feb 2021

    Bellissimo giro con passaggi in boschi bellissimi e viste mozzafiato su Alpi e Sua Maestà il Monviso!

Puoi o a questo percorso