iz5ast
580 46 5
  • Foto di Cammino di San Bartolomeo tappa Spedaletto Pistoia via Baiana
  • Foto di Cammino di San Bartolomeo tappa Spedaletto Pistoia via Baiana
  • Foto di Cammino di San Bartolomeo tappa Spedaletto Pistoia via Baiana
  • Foto di Cammino di San Bartolomeo tappa Spedaletto Pistoia via Baiana
  • Foto di Cammino di San Bartolomeo tappa Spedaletto Pistoia via Baiana
  • Foto di Cammino di San Bartolomeo tappa Spedaletto Pistoia via Baiana

Tempo  2 giorni 14 ore 56 minuti

Coordinate 3122

Uploaded 10 giugno 2018

Recorded maggio 2016

-
-
1.076 m
64 m
0
4,8
9,6
19,18 km

Visto 258 volte, scaricato 5 volte

vicino Spedaletto, Toscana (Italia)

L'ultima "tappa" di circa 20 Km va da Spedaletto a Pistoia e arriva presso la Chiesa di San Bartolomeo in Pantano. E’ una gran bella tappa sono assenti salite di rilievo. Un particolare Importantissimo, da non sottovalutare, è la necessità di avere una buona scorta di acqua e sufficienti scorte alimentari, in quanto sono assenti lungo la prima parte del percorso fontane e negozi di alimentari (la prima fontana disponibile si trova a circa 11 Km presso il borgo di Baggio). La tappa inizia dalla bellissima Chiesa di Spedaletto dedicata a San Bartolomeo . Andando verso il cimitero vecchio si attraversa, tramite una passerella, il torrente Limentra e, costeggiato l’antico cimitero di Spedaletto, ci ritroviamo a camminare lungo la strada SS64, si raccomanda di fare molta attenzione!! Dopo circa 700 metri svoltiamo a sinistra dove si apre davanti a noi una strada da cui traspare una bellissima atmosfera rilassante . Il largo sentiero, mantenuto fra l’altro molto bene , si divincola seguendo la “spina dorsale del torrente Limentra di Sambuca (chiamato anche Limentra occidentale o Limentra superiore) per circa 5 km, percorrendo un bosco di faggi , castagni e abeti. Arriviamo, quindi, all’ incrocio di una strada asfaltata dove sulla sinistra a poco meno, di un Km, si trova il bellissimo e antico monastero di Badia a Taona. Nelle vicinanze si trova la rinomata tenuta forestale dell’Acquerino . A questo punto il nostro percorso svolta verso destra e, dopo meno 1,2 km, oltrepassato uno slargo chiamato il “Poggione” e dopo ancora 200 metri circa pieghiamo a sinistra e imboccando un sentiero CAI 206 o chiamato anche "via Baiana" antica strada dove spesso possiamo calpestare antichi selciati .Dopo circa 5Km giungiamo al borgo di Baggio, poi Mengarone Bussotto e Candeglia. Notiamo che la vegetazione è totalmente cambiata, passiamo attraverso uliveti, alberi da frutta e perfino piante di fichi d’India . Ora entriamo, nel vero senso della parola, nella città di Pistoia camminando lungo via Antonelli…. Giungiamo alla nostra meta,
il Cammino ci ha guidato davanti alla maestosa e bellissima Chiesa di San Bartolomeo in Pantano .....!!

Commenti

    You can or this trail