-
-
1.145 m
575 m
0
3,4
6,9
13,71 km

Visualizzato 79 volte, scaricato 8 volte

vicino a Santuario, Piemonte (Italia)

Il Cammino di Oropa è suddiviso in quattro brevi tappe (da 14 a 16 km) di difficoltà e dislivello crescente, che uniscono la pianura agricola alle prealpi biellesi.
L'itinerario parte dalla stazione ferroviaria di Santhià e fa tappa a Roppolo, Torrazzo, Santuario di Graglia, e arriva all'imponente Santuario di Oropa.
Nella seconda tappa oltre che a Torrazzo è possibile pernottare a Sala Biellese, dove si arriva tramite l'apposita variante, oppure a Magnano, che si trova lungo il percorso.
Nella quarta tappa si può scegliere tra due alternative: il percorso principale sale a Oropa lungo il sentiero D1, molto bello ma impegnativo, soprattutto in caso di forti piogge. In alternativa una volta arrivati in prossimità del villaggio di Favaro si può imboccare il facile sentiero che sale verso Oropa lungo il sedime della vecchia tramvia dismessa.

Questo percorso propone nella seconda parte della tappa un itinerario meno impegnativo, che da Favaro sale a Oropa lungo il sedime della vecchia tramvia dismessa.
Questo percorso è consigliato in caso di forti piogge che possono rendere molto difficoltosi i guadi lungo il sentiero D1. Inoltre è meno impegnativo rispetto alla ripida salita del sentiero D1 ed è quindi consigliato a chi è meno allenato.
Bisogna fare attenzione perché verso la fine della tappa bisogna percorrere 1 km lungo la strada asfaltata che soprattutto nei giorni festivi può essere piuttosto trafficata.
Acqua in fontane frequenti, bar e ristoro a Sordevolo e a Favaro.

Pernottamento alla foresteria del Santuario di Oropa

Vedi altro external

Commenti

    Puoi o a questo percorso