-
-
924 m
406 m
0
4,6
9,2
18,49 km

Visto 309 volte, scaricato 7 volte

vicino Colle San Magno, Lazio (Italia)

Cammino delle Abbazie, 9a Tappa (10-12): Colle San Magno – Abbazia di Montecassino

Note: lunga ma bella tappa dall’ambiente e dai paesaggi molto variegati e su percorso misto (strada asfaltata, strada sterrata, sentiero). Qualche fontanile nella prima parte ma nessuna possibilità di approvvigionamento d'acqua nella seconda.
Abbazie: Abbazia di Montecassino. Una delle Abbazie più famose al mondo, domina maestosa il Lazio meridionale e la Campania settentrionale. Vero faro della civiltà occidentale (definita da Gregorovius “Atene medioevale nella notte dei secoli”) fu completamente distrutta durante la 2° guerra mondiale e successivamente ricostruita fedelmente all’originale.

Lunghezza: 18,5 km.
Tempo di percorrenza (escluse soste): 5 ore e 10 minuti
Dislivello totale in salita: 606 m.
Dislivello totale in discesa: 650 m.

Da Colle San Magno (544 m.) si scende per Via Marrone. All’altezza di una curva si prende sulla destra uno stradello cementato con una ringhiera che scende verso il fosso. Attraversato lo stesso ormai su sentiero, tra la ricca vegetazione, si risale sul versante opposto incontrando prima due abitazioni e poi la SP 109 per Castrocielo che si percorre per un km sino ad un bivio (618 m., 40 min.) (nota 1). Si prende la strada che sale sulla sinistra (Via Forma) che conduce all’abitato omonimo e, dopo circa 300 m., ad un successivo bivio (735 m., 30 min.). Si continua a destra, ci si ricongiunge con la variante di Roccasecca e, superato un vecchio casolare, la strada diventa sterrata. Si arriva, in piano, ad un’altra casa colonica abbandonata, il Casino di Frezza (754 m., 30 min.). Ancora un brevissimo tratto di sterrata (che si abbandona quando questa sale sulla sinistra) e poi si continua su sentiero abbastanza evidente, in ambiente montano ed in leggera salita, per raggiungere, all'ombra del Monte Cairo, il panoramico rilievo di Pizzo Corno (945 m., 50 min.) iniziando a scorgere in lontananza l’Abbazia di Montecassino.
Piegando a sud-est si va in discesa sullo stradino dell’acquedotto per arrivare a Pozzo Santa Lucia (715 m., 30 min.) e quindi, con una breve ripida discesa sulla strada asfaltata, al piccolo pianoro di Mare d'Oro (589 m., 10 min.). Superata una sbarra e attraversato il prato si inizia a risalire leggermente, su evidente mulattiera, nel bosco. Un tratto in discesa e quindi lo strappo finale sino al suo culmine in prossimità di Colle Sant'Angelo (600 m., 45 min.). Ampia carrareccia in discesa per superare la Masseria Albaneta e poi il suggestivo Cimitero Polacco. Giunti ormai in prossimità dell’Abbazia dobbiamo abbandonare la strada, a causa di un cancello spesso chiuso (nota 2), per prendere un sentiero sulla destra (448 m., 35 min.) che termina su un tornante della strada proveniente da Cassino Si segue la strada (prestando attenzione al traffico veicolare) sino all’ingresso dell’Abbazia di Montecassino (516 m., 40 min.), meta finale del nostro lungo ed affascinante viaggio.

Note:
1) E’ opportuno verificare in paese la percorribilità di questo tratto. In caso contrario occorre percorrere subito, dal centro di San Magno, la SP 109 (calcolare 15 min. in più di cammino).
2) Accertare comunque la possibilità di oltrepassare il cancello (80 m. dopo questo bivio) cosa che consentirebbe un risparmio di quasi mezz’ora di cammino.
SP 109, 618 m.
Bivio La Forma, 735 m.
Casino di Frezza, 754 m.
Pizzo Corno, 945 m.
Pozzo Santa Lucia, 715 m.
Mare d'Oro, 589 m.
Colle Sant'Angelo, 600 m.
Bivio, 448 m.
Abbazia di Montecassino, 516 m.

Commenti

    You can or this trail