• Foto di Cala di Forno - Abbazia di san Rabano - Uccellina - Parco della Maremma
  • Foto di Cala di Forno - Abbazia di san Rabano - Uccellina - Parco della Maremma
  • Foto di Cala di Forno - Abbazia di san Rabano - Uccellina - Parco della Maremma
  • Foto di Cala di Forno - Abbazia di san Rabano - Uccellina - Parco della Maremma
  • Foto di Cala di Forno - Abbazia di san Rabano - Uccellina - Parco della Maremma
  • Foto di Cala di Forno - Abbazia di san Rabano - Uccellina - Parco della Maremma

Tempo  7 ore 15 minuti

Coordinate 2509

Caricato 21 gennaio 2018

Registrato gennaio 2018

-
-
423 m
1 m
0
6,2
12
24,68 km

Visualizzato 395 volte, scaricato 14 volte

vicino a Spergolaia, Toscana (Italia)

Bella passeggiata nel Parco dell'Uccellina, che si può fare anche in due giorni distinti.
Siamo partiti dal parcheggio di Pinottolai, dopo aver preso i biblietti presso il Centro visite del parco ad Alberese (0564.393238 oppure 0564.407098 per informazioni su orari e costi dei biglietti).
Si prende il sentiero A4 ben segnato e si raggiunge, dopo aver costeggiato un canale, la spiaggia Collelungo, sovrastata dalla omonima torre, da cui si gode un magnifico panorama. Poco oltre si raggiunge l'oliveto di Collelungo e qui a destra si prende un bel sentiero che sovrasta la spiaggia di Collelungo e si giunge alla splendida Cala di Forno.
Tornati indietro, abbiamo deciso di proseguire per l'abbazia di san Rabano, lungo l'itinerario A1.
Lungo il sentiero ci sono due punti di vista panoramici molto belli.
L'abbazia è oggi ben curata con la possibilità di avere informazioni ulteriori tramite dei QR che si possono leggere con il cellulare.
Da qui abbiamo poi deciso di seguire una variante del sentiero A1 che sale ancora un poco a un poggio e poi scende verso Pratini e da qui, seguendo A3, si ritorna al parcheggio di Pinottolai. Questa variante vede un tratto un poco più inpengativa in discesa perché si snoda lungo un dirupo verticale. Il sentiero non è pericoloso, ma ripido.
La giornata era molto bella e limpida, con un leggero vento. D'estate sarebbe troppo caldo, oltre che impossibile perché in quel periodo si può enrtrare nel parco solo se accompagnati da una guida ufficiale.
A questo link https://www.relive.cc/view/u2656509370 potete vedere un'animazione simpatica in 3D del percorso ottenuto tramite l'app RELIVE, che prende la traccia da un'altra app collegata e poi generata l'animazione.

Commenti

    Puoi o a questo percorso