• Foto di BRUNATE-BELLAGIO
  • Foto di BRUNATE-BELLAGIO
  • Foto di BRUNATE-BELLAGIO
  • Foto di BRUNATE-BELLAGIO
  • Foto di BRUNATE-BELLAGIO
  • Foto di BRUNATE-BELLAGIO

Difficoltà tecnica   Molto impegnativo

Tempo  11 ore 46 minuti

Coordinate 8402

Uploaded 25 agosto 2010

Recorded agosto 2010

  • Rating

     
  • Information

     
  • Easy to follow

     
  • Scenery

     
-
-
1.439 m
207 m
0
10
20
40,83 km

Visto 20147 volte, scaricato 265 volte

vicino Brunate, Lombardia (Italia)

A COMO MT. 201, SI PRENDE LA FUNICOLARE PER BRUNATE CHE IN 7 MINUTI PORTA ALLA STAZIONE SUPERIORE MT. 715. USCITI DALLA STAZIONE SI PRENDE LA MULATTIERA PER S. MAURIZIO MT. 906, CON INDICAZIONI SENTIERO 1 DORSALE DEL TRIANGOLO LARIANO. A QUESTO PUNTO SI CONTINUA PER IL SENTIERO NR. 1, SI PASSA DAL RIFUGIO C.A.O. MT. 980., LA BAITA CARLA MT. 997, LA BAITA BONDELLA MT 1.075, IL RISTORO DEL BOLETTO FABRIZIO MT. 1.100, LA CAPANNA S.PIETRO MT. 1.116, LA BOCCHETTA DI LEMMA MT. 1.167, LA BOCCHETTA DI PALANZO MT. 1.210 E DOPO KM. 12,500 E ORE 3,15 SI GIUNGE AL RIFUGIO RIELLA (EX PALANZONE) MT. 1.275. SI PROSEGUE SEMPRE SEGUENDO IL SENTIERO NR. 1, SI PASSA DAL CIPPO MARELLI MT. 1.293, LA BOCCHETTA DI CAGLIO MT. 1.297, LA COLMA DI CAGLIO MT. 1.129, LA COLMA DI SORMANO O COLMA DEL PIANO MT. 1.124, LA COLMA DEL BOSCO MT. 1.233, L'ALPE DI SPESSOLA MT. 1.237, L'ALPE DI TERRA BIOTTA MT. 1.436 E DOPO KM. 9,500 E ORE 3,15 SI RAGGIUNGE IL PUNTO PIU' ALTO DELL'ITINERARIO IL CULMINE DI TERRA BIOTTA MT. 1.450, DALLA STAZIONE SUPERIORE DELLA FUNICOLARE DI COMO-BRUNATE, AL CULMINE DI TERRA BIOTTA, DOVE INIZIA LA DISCESA, KM. 22 E ORE 6,30. A QUESTO PUNTO INIZIA LA LUNGHISSIMA DISCESA DI KM. 12 E ORE 3,30/4 DISLIVELLO MT. 1.330, SI PASSA DALL'ALPE DEL BORGO MT. 1.180, BORGO S. PRIMO MT. 1.107, PAUM MT. 957, ROVENZA MT. 724, BROGNO MT. 582, BEGOLA MT. 560, PERLO MT. 362 E FINALMENTE, DOPO ORE 3,30 E KM. 12 SI GIUNGE A GUGGIATE MT. 23O. DA GUGGIATE A BELLAGIO MT. 218, CI SONO ALTRI 2 KM. TOTALE PERCORSO KM. 34. TEMPO COMPLESSIVO ORE 10,00. DISLIVELLO TOTALE MT. 2.800.

14 commenti

  • Foto di ourdreams66

    ourdreams66 29-dic-2010

    Ciao Battista, ho visto la tua traccia, siamo passati vicinissimi ed in effetti mi ricordo benissimo quel punto dove sono tornato indietro e tu sei andato avanti. Non sono proprio riuscito a trovare il sentiero, mi è sembrato che finisse in un bosco. Alla fine ho fatto il giro della dorsale che tra l'altro era bello. Secondo me dopo il Riella la segnaletica è assolutamente scarsa. Ho fatto anche presente la cosa alla Comunità Montana. Comunque il primo giorno è stato bellissimo ma il secondo proprio sul San Primo abbiamo trovato neve e nuvole basse. Si vedeva anche poco, una esperienza interessante ma solo con il senno di poi! Un saluto a te, magari ci organizziamo per qualche escursione insieme in primavera..ciao

  • Foto di ady green

    ady green 2-nov-2012

    Bravo che lo hai fatto!Ma come si fà a riuscirci?!!!E' veramente lungo,anche se con tempo bello,deve essere incredibile...

  • Foto di BATTISTAPLUTO

    BATTISTAPLUTO 23-nov-2012

    Percorso lunghissimo però eccezionale. Il panorama lungo l'itinerario e veramente splendido. Si vedono i due rami del lago di Como e molte cime della Svizzera. Per lunghi tratti non si incontra nessuno. Si puo' percorrere anche in due o tre tappe, perchè si incontrano diversi rifugi ove pernottare e riprendere riposati il cammino. La parte più faticosa è dal Monte S. Primo a Bellagio ben 1.300 di dislivello, però l'ambiente ripaga da tutte le fatiche. Si attraversano fitti boschi e si incontrano piccoli centri abitati, veramente belli.

  • Foto di Cece84

    Cece84 10-feb-2014

    I have followed this trail  View more

    Gita eccezionale molto lunga e abbastanza faticosa ma i panorami ripagano di tutto.

  • Foto di TerryG

    TerryG 1-apr-2015

    I have followed this trail  View more

    Escursione lunghissima, faticosa e con forte dislivello. Panorami eccezionali.

  • ffiorellino 27-giu-2015

    l'ho fatta anch'io. grazie della traccia che mi ha dato lo stimolo.
    grande percorso. Ci sono due possibilita' sulla dorsale: o quella standard (il gps mi ha dato ca. 1400 m D+) o quella in cresta (dovrebbe essere sui 3000 m D+)
    aggiungo che non c'e' problema per l'acqua da bere, in quanto i rifugi sono parecchi.

  • Raktim 8-lug-2015

    I have followed this trail  View more

    Awesome views. You can sleep at night in Tivano.

  • Foto di Isy85

    Isy85 18-gen-2017

    I have followed this trail  View more

    Lunghissima escursione che necessita di buon allenamento. Forte dislivello. Ambiente molto vario, panorami eccezionali.

  • Foto di andrea1.costantini

    andrea1.costantini 25-lug-2018

    Buongiorno battista, una cortesia, ho visto il tracciato e vorrei farlo questo weekend su due giorni portando i miei figli, 8 e 11 anni. Per quanto riguarda la difficoltà, ti riferisci al kilometraggio in un giorno, oppure all’escursione altimetrica .
    Mi era stato detto, forse erroneamente che una volta in quota era praticamente un’altopiano fino a bellagio .
    Se mi puoi essere d’aiuto perché non mi vorrei trovare in difficoltà con i bambini
    Grazie Andrea

  • Foto di BATTISTAPLUTO

    BATTISTAPLUTO 25-lug-2018

    Fare in giornata questo percorso è veramente faticoso. In due giorni è meglio. La discesa è piuttosto faticosa, quando si arriva al culmine di Terra Biotta per scendere a Bellagio ci sono più di 1.300 mt. di dislivello. Da fare con calma!!!! Fai attenzione quando arrivi alla località S. Primo di non sbagliare il sentiero come ho fatto io. Vicino all’inizio del sentiero per il Rifugio Martina c’è un sentiero che passa accanto ad una casetta con le persiane rosse. Giunti alla casetta non proseguire diritti lungo il comodo sentiero ma scendere a dx cercando quello giusto. L’unico punto in cui prestare attenzione. Se non lo trovi meglio chiedere. Quello che ho fatto io è poco visibile perché non frequentato, più lungo e nel fitto bosco. Spero di averti dato alcuni chiarimenti. Se hai bisogno di altro sono a disposizione. Un caro saluto e buona, lunga, escursione!!!!

  • Foto di andrea1.costantini

    andrea1.costantini 25-lug-2018

    Per far divertire i bambini volevo anche bivaccare per la notte in tenda .....mi consigli di fermarmi al Riella od alla capanna stoppani...che a vedere da quanto riportato dalle indicazioni della comunità montana del triangolo lariano, dovrebbe essere il punto di ristoro dopo il riella e prima del Martina ....anche se non riesci a trovarla su Maps ????
    Grazie Andrea

  • Foto di BATTISTAPLUTO

    BATTISTAPLUTO 25-lug-2018

    Se mi mandi un indirizzo mail ti invio delle mappe della zona. Meglio al Rifugio Stoppani mt. 1.117, ora sembra si chiami Baita ristoro La Colma. Li dietro ci sono dei prati, non so se è possibile campeggiare. altrimenti un po' più avanti, la Colma del Bosco non è male, solo che non c'è nessun punto d'appoggio. Idem all'Ape di Spessola. Bellissima la Colma di Terra Biotta, molto panoramica, dove inizia la lunga discesa. Al Rifugio Riella siete ancora abbastanza indietro, c'è tutto il pezzo, prima in salita, poi in piano infine in discesa per arrivare alla Colma di Sormano. Dalla Colma di Sormano fino all'Alpe di Spessola il percorso è comodo, poi per arrivare alla Colma di Terrabiotta dovete fare poco più di 200 mt. di dislivello, su sentiero un poco accidentato e faticoso, ma senza problemi. Ciao.
    Qui trovi qualche dato in più sulla zona Colma di Sormano-Colma di Terrabiotta:
    https://it.wikiloc.com/percorsi-escursionismo/colma-del-piano-di-sormano-colma-del-bosco-alpe-spessola-alpe-di-terrabiotta-monte-s-primo-e-ritorn-8314053
    https://it.wikiloc.com/percorsi-escursionismo/colma-di-sormano-bocchetta-di-terra-biotta-bocchetta-monte-s-primo-alpe-spessola-rifugio-alpetto-di-22705100

  • Foto di andrea1.costantini

    andrea1.costantini 25-lug-2018

    Ti ringrazio inviami quello che hai ....

    [email protected]

  • Foto di andrea1.costantini

    andrea1.costantini 25-lug-2018

    Ti ringrazio inviami quello che hai ....

    [email protected]

You can or this trail