Coordinate 447

Caricato 20 aprile 2020

Registrato agosto 2014

-
-
825 m
577 m
0
2,4
4,8
9,53 km

Visualizzato 295 volte, scaricato 17 volte

vicino a Accio, Basilicata (Italia)

Sentiero adatto a tutti attenzione alle buche lungo il percorso a serpenti e cinchiali.Di suggestiva bellezza è il Bosco Grande comunale di Forenza, considerato “polmone” verde della Basilicata.

Specie floristiche molto rare “tappezzano” la splendida area verde che caratterizza il Bosco Grande comunale, tra le quali si distingue l’orchidea. Passeggiando tra i profumi che avvolgono il bosco si può riconoscere anche la valeriana, preziosa pianta officinale.

Imponente, nei pressi del Parco San Gilio, meta di turisti, botanici, erboristi e appassionati della natura e di relax all’aria aperta, si eleva anche una maestosa quercia secolare, la centorami. Nel “bosco Derricelli” si possono ammirare secolari alberi di cerri.
Waypoint

001 INIZIO E FINE

Fontana

002 PAECO SAN GILIO FONTANA E QUERCIA CENTORAMI

Waypoint

FORENZA PAESE

Una visita al paese dopo l'escursione è interessante.Perdersi tra i vicoli di Forenza, ora chiusi, ora aperti, può essere un’esperienza affascinate, ma l’intero borgo è un prezioso scrigno che si schiude agli occhi del visitatore. I resti di quelle che una volta erano le mura angioine (XIII sec.), le torri e i terrazzamenti ancora inglobati negli edifici conferiscono al paese un’atmosfera incantevole che avvolge Salita Calvario, lungo via dell’Arco, vico Tre Santi, via Tre Santi, fino a Corso Umberto I. Avventurandosi poi nel centro storico, percorrendo via Roma, si incontra la Casa Contadina, che ospita una delle più singolari collezioni etnografiche della nostra regione. Di straordinaria bellezza è il prezioso patrimonio sacro consistente in diverse chiese, alcune delle quali, come quelle di San Nicola, dell’Annunziata e del Crocifisso, ospitano una mostra itinerante che attesta la splendida stagione artistica che ha interessato Forenza tra XVII e XVIII secolo.

Commenti

    Puoi o a questo percorso