• Foto di borntotrek.it in Islanda - Hveragerði / Reykjadalur Hot River (Iceland)
  • Foto di borntotrek.it in Islanda - Hveragerði / Reykjadalur Hot River (Iceland)
  • Foto di borntotrek.it in Islanda - Hveragerði / Reykjadalur Hot River (Iceland)
  • Foto di borntotrek.it in Islanda - Hveragerði / Reykjadalur Hot River (Iceland)
  • Foto di borntotrek.it in Islanda - Hveragerði / Reykjadalur Hot River (Iceland)
  • Foto di borntotrek.it in Islanda - Hveragerði / Reykjadalur Hot River (Iceland)

Tempo  3 ore 26 minuti

Coordinate 977

Uploaded 21 febbraio 2018

Recorded agosto 2017

-
-
293 m
81 m
0
2,1
4,2
8,32 km

Visto 226 volte, scaricato 13 volte

vicino Hveragerði, Suðurland (Lýðveldið Ísland)

http://www.borntotrek.it
https://www.facebook.com/groups/29827788471/

Percorso eccezionale e anche fuori dal comune, difficilmente troverete questo posto affollato, solitamente chi frequenta le tappe vicine a Reykjavik (il Golden Circle) dedicano poca attenzione a questo posto che invece offre sensazioni uniche.
Partendo da Hveragerði si affronta un trekking di 1h (3,5km ca. ad andare ed altrettanti a tornare) tra fumarole e paesaggi meravigliosi fino a raggiungere la conca dove sgorga il fiume caldo di Reykjadalur. Portatevi assolutamente un costume da bagno, non si può arrivare qui rinunciando al piacere di tuffarsi nelle calde acque del fiume. Se avete freddo ndate verso la sorgente bollente, se avete caldo immergetevi nel fiume un po' più a valle, ce n'è per tutti i gusti. In loco una comoda passerella a bordo del fiume e dei separè di legno che dovrebbero svolgere la funzione di spogliatoi.

Descrizione: si arriva nel punto più a nord di Hveragerði seguendo le indicazioni per Reykjadalur Hot River (chiunque nel paese sa indicarvi la strada), si arriva alla fine della strada (GPS 64.022317, -21.211347) dove è presente un bar, l'Hot River Coffee. Si parcheggia e si seguono le indicazioni per Reykjadalur. Si passa sopra un ponticello e la strada sale chiaramente per colline fumanti. Il sentiero è perennemente in salita ma il fondo è buono e non ci sono difficoltà di orientamento, in 2km si salgono oltre 200 fino a giungere nella valle di Reykjadalur con magnifici scorci sulla sx, seguendo il sentiero si punta all'evidente zona piena di fumi dove l'acqua sgorga bollente dal terreno, attenzione a non toccarla c'è il rischio serio di ustionarsi. Nel cuore della conca nel punto più alto è presente il fiume caldo riconoscibile per le passerelle che lo percorrono per la sua lunghezza. Immergersi vi ripagherà appieno della fatica.

Commenti

    You can or this trail