• Foto di Bomerano Praiano A/R
  • Foto di Bomerano Praiano A/R
  • Foto di Bomerano Praiano A/R
  • Foto di Bomerano Praiano A/R
  • Foto di Bomerano Praiano A/R
  • Foto di Bomerano Praiano A/R

Tempo in movimento  4 ore 4 minuti

Tempo  6 ore 27 minuti

Coordinate 2209

Caricato 28 gennaio 2018

Recorded gennaio 2018

-
-
663 m
94 m
0
3,2
6,4
12,73 km

Visto 66 volte, scaricato 6 volte

vicino Bomerano, Campania (Italia)

L’escursione che parte da Bomerano, ci condurrà, percorrendo un’antica mulattiera, alle Grotte di Santa Barbara. Ci fermeremo ad ammirare la parete rocciosa, le cavità carsiche ed i ruderi di una arditissima gradinata che, abbarbicata alla roccia, conduceva all’eremo di Santa Barbara. Di questo sito monastico rupestre dell’alto Medio Evo sopravvivono pochi, ma interessanti ruderi, tra cui quelli della omonima chiesa, seminascosti dalla boscaglia su di una cengia che prelude alla bella Grotta di S. Barbara (che, come le altre vicine, era frequentata dagli antichi monaci).
Attraversando l’antico greto del Praia, giungeremo a Praiano – Vettica Maggiore, per poi risalire verso la chiesa di Santa Maria a Castro (364m. s.l.m.), che domina il vallone Fontanella e spazia la vista sull’abitato di Vettica Maggiore, Positano fino all’isola de lì Galli e l’isola di Capri. La chiesa, con l’annesso convento di San Domenico, è un luogo dedicato al culto fin dalle prime antropizzazioni e gode di impareggiabile bellezza e solennità. L’intero sito si mimetizza nell’ ambiente che gli si avvolge attorno, creando una maestosità tale da renderlo pregno di sacralità e mistero.
Il nostro percorso proseguirà sul Sentiero degli Dei, per poi fare ritorno su Bomerano.
Rivedi il percorso in 3d e altre foto qui
https://www.relive.cc/view/1379904131

View more external

Commenti

    You can or this trail