-
-
2.573 m
1.138 m
0
5,2
10
20,87 km

Visto 4708 volte, scaricato 45 volte

vicino Giralba, Veneto (Italia)

Le larghe strade militari della grande guerra, ora divenute mulattiere, sono la base di questo tour, che perviene al biv. De Toni ed al Rif. Pian di Cengia con una magnifica attraversata e con maestosi panorami: La val del Marden con Sorapiss e Marmarole, Val Gravesecca sino al lago di Auronzo, Val Fiscalina con il Popera e tre Scarperi, Val di Cengia con le Tre Cime, Paterno e torre di Toblin.
La fatica però è tanta ed un passaggio attrezzato con le corde rimaste sotto ad una infida lingua di ghiaccio e neve sotto la parete sud-ovest della Croda dei Toni rovina in parte il facile percorso, per proseguire in scioltezza bisognerebbe che almento una persona portasse una corda ed una picozza.( il passaggio è di circa trenta metri, in autunno forse si libera dal ghiaccio notevole di questa annata)
Di questo percorso c'è poco da dire: si parte dal tornante della Val Marzon -segnaletica - (sent.nr.106 per Val del Marden e Biv. De Toni) ed a tornanti si risalgono 1400 metri per ottimo percorso militare sino alla forcella dell'Agnel, dieci metri oltre - a sud-est - vi è il bivacco De Toni (tipo fondaz. Berti, sei cuccette con coperte-ben tenuto). Ore 4.30 - acqua vedi libro firme-
Si riscedono quattro tornanti e si segue il sent. n.107 che traversa a lungo su ghiaie sotto alla Croda dei Toni risalendo il canalino attrezzato di cui sopra, si oltrepassa la forc. Dei Toni e si prosegue in discesa mantenendosi poi alti sulle ghiaie per sentiero non segnato sulle carte, e risalendo sino al Passo Fiscalino dal quale in pochi minuti si giunge al Rif. Pian di Cengia.Ore 2.30 dal Biv.De Toni.
Si scende seguendo le indicazioni per rif.Auronzo sent.104, oltrepassando il lago di Cengia e poi a q. 2270 (ore 0.45 dal rif.) si prende in discesa per prati a sx-sud sent. 1107 - sentiero militare a tornanti che percorre la Val di Cengia e porta al bel Cason Cengia Bassa (stufa -tavolo e panche- ben pulito e tenuto) ore 1.45 dal rifugio - acqua abbondante . Si esce dalla valle per sentiero un poco disastrato ma sempre largo e ricco di sorgenti sino alla strada asfaltata della Val Marzon e da qui al park.- ore 1 circa dalla casera.
Dislivello mt. 1640 - ore 10 circa - sviluppo km. 20
Cartografia Tabacco 1:25000 n.010 - Sextener Dolomiten -Dolomiti di Sesto GPS-WGS84
Inizio sentiero per Val Marden
Bivio sentiero per postazioni dei campanili della Val dei Toni
BivioÑ forcellaÑ segnaletica
Bivio per Val del Marden e Pian di Cengio
Forcella dell'Agnel
Bivacco -de Toni - sei cuccette con coperte
Forcella Croda dei Toni
Sentierino in quota per il rifugio - non segnato su carta
Passo Fiscalino -bivio sent. 107-101
Forcella Pian di Cengia
Sentiero 1107 per Val di Cengia e Val Marzon
Casera Cengia Bassa - ricovero con stufa senza letti
Inizio sentiero 1107 per Val di Cengia
Rifugio Pian di Cengio

Commenti

    You can or this trail