Tempo  4 ore 38 minuti

Coordinate 2631

Uploaded 1 aprile 2017

Recorded marzo 2017

-
-
490 m
169 m
0
4,4
8,8
17,53 km

Visto 903 volte, scaricato 7 volte

vicino Bistagno, Piemonte (Italia)

BISTAGNO RONCOGENNARO GAIASCO (anello)


INTRODUZIONE


Bistagno fu fondato nel 1253 dal vescovo della diocesi di Acqui per opporsi al potere dei marchesi che dominavano in questi luoghi(in particolare ,i marchesi di Ponti e di Ponzone).
Il borgo fu costruito a pianta triangolare(triangolo isoscele con base di 290 metri e i due lati uguali di 270 metri).
L’angolo Sud arriva sino alla sponda six del fiume Bormida.
Era proprio qui che sorgeva il castello e la torre.Oggi resta solamente la torre.


Nei pressi di Bistagno transitava la antica via romana Aemilia Scauri che arrivando da Derthona(Tortona) passava per Acquae Statiellae(Acqui),poi, Bistagno,Crixia, e andava a scavalcare l’appennino ligure al passo di Cadibona(che con i suoi 456 metri è uno dei valichi più facili dell’Appennino Ligure)per raggiungere Vada Sabatia(Vado,Savona).


Il nostro percorso risale lo sperone collinare posto tra il vallone del rio San Paolo a Est(a dex per chi sale) e il vallone di Sessame a Ovest,percorre l’alto crinale collinare semicircolare(posto alla testata della valle del rio San Paolo),arriva a Roncogennaro,bricco Croce,ritorna,poi, verso Bistagno scendendo lungo il versante orografico dex del vallone del rio Morra(vallone che va ad aprirsi nella grande valle Bormida ,a Est di Bistagno).



PERCORSO


Uscendo dal centro storico di Bistagno in direzione Ovest,si imbocca via Carra’,poi,via Salvo D’acquisto,arrivando sulla provinciale Monastero B.-Bistagno.
Si svolta a dex e,percorsi 100 metri, ancora a dex,a salire,su sterrata con indicazione segnaletica per regione Gavazzolo.
La sterrata passa accanto a una bella chiesetta dedicata a San Paolo e risale,attraversando boschi,il crinale orografico dex del vallone del rio San Paolo.
Si giunge su stradina inghiaiata,si svolta a six(scendendo leggermente) e,percorsi 200 metri, a dex su sterrata che sale a lato di un vigneto.
Si attraversa ,poi, un lungo tratto nel bosco,raggiungendo un isolato casolare bianco.
Si prosegue attraversando aree boschive sino ad arrivare in vista delle case di località Marchisio.
200 metri prima di raggiungerle,si svolta a six,raggiungendo,dopo aver percorso 400 metri circa, la stradina asfaltata che collega Sessame con le case di località Marchisio.Si svolta a dex ,a salire e,dopo aver superato le cascine , si continua su sterrata tra vigneti che sale a raggiungere il crinale sommitale orografico dex del vallone del rio San Paolo.
Si inizia a percorrere una lunga sterrata che si snoda,per alcuni km.,lungo la testata (a forma di semicerchio) del vallone del rio San Paolo.
Da questo alto crinale si possono ammirare stupendi panorami(dall’Alta Langa all’Appennino Ligure,dal Monferrato all’ arco alpino).
Si raggiunge la provinciale Rocchetta Palafea-Sessame,si passa accanto alla chiestta di San Sebastiano e,percorsi 250 metri,dalla provinciale si svolta a dex verso le cascine di località Tardito.
Si prosegue su sterrata che continua a snodarsi con andamento a saliscendi lungo il crinale della testata del vallone del rio San Paolo.
Percorsi,così,2 km. circa ,si arriva sulla provinciale Rocchetta Palafea--Roncogennaro.
Si svolta a dex e ,percorsi poche decine di metri ,si svolta ancora a dex,a scendere,tra vigneti,su sterrata che raggiunge le cascine Ravetta.
Da qui si prosegue,tra vigneti, sino a raggiungere Roncogennaro.
Da Roncogennaro si sale al bricco Croce(punto panoramico) per scendere,poi, a borgata Croce dove si svolta a six.
Si scende su una sterrata che,attraversando prevalentemente aree boschive raggiunge la frazione Gaiasco,snodandosi ,”a mezzacosta”, lungo il versante orografico dex del vallone del rio Morra.
A Gaiasco si giunge su stradina asfaltata che viene percorsa per 500 metri circa per svoltare,poi, a six su sterrata che attraversando vigneti e prati arriva alla chiesa Santa Maria della Pieve,ormai in periferia di Bistagno.ATTENZIONE!! SENTIERO INAGIBILE.VEDI I SOTTOSTANTI COMMENTI.
  • Foto di località Gavazzolo
  • Foto di località Gavazzolo
  • Foto di località Gavazzolo
  • Foto di località Gavazzolo
  • Foto di località Gavazzolo
  • Foto di località Gavazzolo
località Gavazzolo
  • Foto di Casolare bianco
  • Foto di Casolare bianco
  • Foto di Casolare bianco
  • Foto di Casolare bianco
  • Foto di Casolare bianco
  • Foto di Casolare bianco
Casolare bianco
  • Foto di località Marchisio
  • Foto di località Marchisio
  • Foto di località Marchisio
  • Foto di località Marchisio
  • Foto di località Marchisio
  • Foto di località Marchisio
località Marchisio
  • Foto di inizio crinale 'a semicerchio'
  • Foto di inizio crinale 'a semicerchio'
  • Foto di inizio crinale 'a semicerchio'
  • Foto di inizio crinale 'a semicerchio'
  • Foto di inizio crinale 'a semicerchio'
  • Foto di inizio crinale 'a semicerchio'
inizio crinale "a semicerchio"
  • Foto di Località Albareto
  • Foto di Località Albareto
  • Foto di Località Albareto
  • Foto di Località Albareto
  • Foto di Località Albareto
  • Foto di Località Albareto
Località Albareto
  • Foto di San Sebastiano
  • Foto di San Sebastiano
  • Foto di San Sebastiano
  • Foto di San Sebastiano
  • Foto di San Sebastiano
  • Foto di San Sebastiano
San Sebastiano
  • Foto di località cascine Albenga
  • Foto di località cascine Albenga
  • Foto di località cascine Albenga
  • Foto di località cascine Albenga
  • Foto di località cascine Albenga
  • Foto di località cascine Albenga
località cascine Albenga
  • Foto di Roncogennaro
  • Foto di Roncogennaro
  • Foto di Roncogennaro
  • Foto di Roncogennaro
  • Foto di Roncogennaro
  • Foto di Roncogennaro
Roncogennaro
  • Foto di Bricco Croce
  • Foto di Bricco Croce
  • Foto di Bricco Croce
  • Foto di Bricco Croce
  • Foto di Bricco Croce
  • Foto di Bricco Croce
Bricco Croce
  • Foto di borgata Croce
  • Foto di borgata Croce
  • Foto di borgata Croce
  • Foto di borgata Croce
  • Foto di borgata Croce
  • Foto di borgata Croce
borgata Croce
  • Foto di Gaiasco
  • Foto di Gaiasco
  • Foto di Gaiasco
  • Foto di Gaiasco
  • Foto di Gaiasco
  • Foto di Gaiasco
Gaiasco
  • Foto di Santa Maria della Pieve
  • Foto di Santa Maria della Pieve
  • Foto di Santa Maria della Pieve
Santa Maria della Pieve

5 commenti

  • Foto di freita

    freita 29-ott-2017

    Ciao sono Flavio Reita, ho fatto questo percorso questa mattina, con mia moglie Piera, (quando non vado in montagna opprofitto dei tuoi percorsi molto sempre interessanti) ho riscontrato alcune cose: il tratto dalla chiesetta di S. Paolo a dove si scende per stradina inghiaiata alcuni tratti tende a chiudersi (rovi, specie prima delle case dove parte la stadina inghiaiata). In vista della località Marchisio non si può più voltare a sx è tutto chiuso da una recinzione, con cancello sulla strada chiuso con lucchetto. Noi siamo ritornati indietro al bivio dopo il casolare bianco, proseguendo diritto il percorso si abbassa verso la vallata, ad una curva a gomito s dx, sulla sx parte un sentiero che sale verso le case soprastanti? noi non ci siamo addentrati, li nella zona era in corso una battuta al cinghiale (meglio evitare), e seguendo le indicazioni MTB giunti nella valle S. Giovanni, incontrato il sent. CAI 500, percorso in senso inverso in salita, abbiamo raggiunto il crinale nelle vicinanze do Roncogennaro riprendedendo il percorso mormale (vedi traccia GPS) ciao. Tot. 17 km 660 m dis. (mandami la tua email x la traccia)

  • Foto di giancarlo.ferrero

    giancarlo.ferrero 21-gen-2018

    Ciao, ho fatto oggi un percorso simile (basandomi su questo), e posso confermare che in loc. Marchisio il proprietario ha recintato, lucchettato, sigillato per bene, (manca ancora qualche trappola per orsi), e quindi di li non si passa (a meno che non si scavalchi, ma li andiamo nel penale).
    Io ho fatto il giro (verso Ovest) e sono passato nei rovi, ma ho notato (dopo;-) che poco sotto passa la traccia per MTB. Quindi dal cancello chiuso si scende sulla sterrata e seguendola ci si aggancia al tracciato originario, poco dopo "il Marchisio".
    Comunque, a parte questo, è un bel percorso, la parte in alto, il lungo sterrato a semicerchio è molto panoramica e praticamente in piano. Da fare anche in mtb.

  • Foto di freita

    freita 21-gen-2018

    A suo tempo avevo avvertito marioparigi487 di fare un soppraluogo sul posto per aggirare questo ostacolo,. Saluti Flavio

  • Foto di marioparigi487

    marioparigi487 22-gen-2018

    OK!..Grazie!
    Mario

  • Foto di marioparigi487

    marioparigi487 26-gen-2018

    ATTENZIONE!!
    Il percorso(come già comunicato da freita e da giancarlo.ferrero nei precedenti commenti) è attualmente inagibile, nel tratto tra Bistagno e Cascine Marchisio, a causa del posizionamento di una recinzione con relativa cancellata in località Marchisio.
    Un nuovo sentiero è stato individuato per oltrepassare le case Marchisio bypassando l'ostacolo e rendendo,così, nuovamente possibile percorrere l'intero anello.
    Vedi la nuova traccia del sentiero su Wikiloc:
    "Alla ricerca di un passaggio per oltrepassare una recinzione che ha chiuso un bel sentiero"(marioparigi487).
    Ciao.

You can or this trail