Tempo  2 ore 6 minuti

Coordinate 6815

Caricato 4 novembre 2019

Recorded novembre 2019

  • Rating

     
  • Information

     
  • Easy to follow

     
  • Scenery

     
-
-
619 m
361 m
0
2,4
4,8
9,5 km

Visto 84 volte, scaricato 0 volte

vicino Corneno-Galliano-Carella Mariaga, Lombardia (Italia)

Gita effettuata durante la mattina del 1° Novembre 2019

Premetto che questo doveva essere un giro diverso con discesa verso Canzo, ma il sentiero che va dal punto panoramico del Monte Scioscia a Canzo era chiuso con ordinanza comunale, a causa di numerosi alberi caduti sul sentiero.

Lascio l'auto presso un parcheggio gratuito ad Eupilo vicino al Lago del Segrino e percorro la strada ciclopedonale in direzione ovest lungo il lato sud del Lago.
Arrivato presso la provinciale, attraverso la trafficata strada, il parcheggio e attraverso la provinciale sino all'inizio del sentiero con le indicazioni per la Località Inarca e Il Belvedere dello Scioscia.
Si percorre la strada asfaltata sino ad un cancello e qui, si prende la mulattiera di sinistra che sale nel bosco con pendenza media. Arrivato presso un bivio, a sinistra si prosegue per la località Inarca, mentre io proseguo a destra seguendo le indicazioni per il Belvedere.
Il percorso sale con qualche tornate e qualche scalino di legno sino ad arrivare in un pianoro boscoso presso il cartello che indica il sentiero di mezzo verso Canzo.
Io proseguo invece sul sentiero in direzione nord (non segnato) che continua in leggera pendenza su un fondo di terra bagnata e ricoperto di foglie, ma riconoscibilissimo sino ad arrivare presso il Belvedere del Monte Scioscia.
Qui si può trovare un ampio pianoro attrezzato con una panca fatta da un tronco d'albero presso un corrimano di legno con vista sul Lago del Segrino , Eupilo, la pianura padana e il lago di Pusiano.
Fatte alcune foto, ho provato a percorrere il sentiero in discesa per Canzo, nonostante l'ordinanza comunale che ne vietava il passaggio, ma arrivato ad un certo punto, dopo il bivio col Sentiero di Mezzo, mi sono trovato il percorso sbarrato da numerosi alberi caduti. Ho provato ad aggirarli, ma ho ritenuto la manovra troppo riaschiosa, a causa del terreno molle e scivoloso dovuto alle precedenti pioggie, pertanto ho ritenuto saggio tornare indietro sui miei passi.
Arrivato al bivio, ho deciso di provare a percorrere il Sentiero di Mezzo.
Questo percorso consta di uno stretto sentierino che passa in costa alla montagna con numerosi punti esposti, sotto il Belvedere, e con qualche punto panoramico sul lago sottostante, sino a tornare presso il bivio che ho passato all'andata. Da qui ho ripercorso lo stesso sentiero fatto all'andata sino a tornare presso la pista ciclopedonale del Lago del Segrino.
Visto che era ancora presto, ho deciso di fare tutto il giro del lago lungo la pista asfaltata sino a tornare presso Eupilo al parcheggio di partenza.

Difficoltà:
Il sentiero per la salita al Belvedere di Scioscia è un percorso semplice senza difficoltà tecniche.
Il Sentiero di Mezzo invece è stretto e scivoloso in questo periodo e presenta alcuni tratti esposti, pertanto lo consiglio solo ad escursionisti pratici ed esperti.

I miei tempi:
Dal parcheggio al Belvedere di Scioscia: 45minuti
Dal Belvedere all'interruzione del sentiero e ritorno sino al Lago del Segrino: 40 minuti
Per completare il giro del lago sino al parcheggio di partenza: 45 minuti

Buon divertimento
Waypoint

Partenza

Waypoint

Belvedere di Scioscia

Waypoint

Lago del Segrino

2 commenti

  • Foto di Elena Sofia

    Elena Sofia 4-nov-2019

    I have followed this trail  View more

    Peccato per il sentiero chiuso, ma molto bello il Belvedere e il giro del lago Del Segrino.

  • Foto di dapafelo

    dapafelo 5-nov-2019

    Adesso che le giornate sono corte, faremo un giro di mattina

You can or this trail