Tempo  5 ore 24 minuti

Coordinate 1291

Uploaded 31 marzo 2018

Recorded marzo 2018

-
-
887 m
741 m
0
1,9
3,8
7,54 km

Visto 504 volte, scaricato 51 volte

vicino Urzulei, Sardegna (Italia)

Abbiamo realizzato l'escursione N 21 di TREKKING dei CUILES di Leo Fancello.

Escursione semplice ma che può nascondere qualche tranello.
Innanzi tutto bisogna disporre di auto adatta (molto alta o Suv/fuoristrada) per arrivare al punto di partenza (identico a quello del libro) ovvero una serie di passaggi tra pinnacoli di roccia trasformati in recinti per il bestiame oppure un pochino più avanti,dove c'è l'attacco del sentiero che porta a Dolimasio.
Si scollina passando davanti all'inizio del bacu Gutturu Padente per arrivare ad un bivio dove c'è la nurra de su Lenzonargiu.
Dalla nurra parte un sentierino che in breve vi porterà al pinneti di Runcu Biancu,inserito in un bel boschetto.
Ritornati sui vostri passi si segue il sentiero ancora evidente sino ad un altro bivio.
Andando dritti si va verso la zona di S'assa che non passa cane mentre invece dovrete svoltare alla vostra sx e seguire una traccia discontinua,a volte chiara ma in qualche punto (pietraia) esile o mancante.
Essendo in un pianoro la vegetazione nasconde la visuale per cui non si hanno riferimenti non essendoci omini.
Diventa fondamentale la traccia gps.
Cercando di tenere sempre la medesima direzione si giunge prima ad un passaggio su grandi campi solcati e successivamente al primo pinneti di Su Erre dove è ubicato anche il cuile in muratura.
Risalendo un sentiero verso nord si giunge agli altri due pinnetos:il secondo (coile Pispisa) è in ottimo stato mentre il terzo (un cuile d'eranu) è un po malridotto,ma essendo ubicato su di un cucuzzolo gode di un panorama magnifico.
Si riesce a vedere anche una parte della piana del Golgo a Baunei!
Dal pinneti ci siamo spostati verso il bordo falesia del bacu Sambuccu Pudre passando su quella che nel Supramonte viene chiamata "pedra naschende" ovvero i campi solcati affilati come lame e pungenti come spine.
Inutile dire che dovrete avere la massima cautela.
Le vostre acrobazie saranno ripagate da panorami impressionanti;sotto lo strapiombo nasce il bacu di Montelongu che andrà a confluire nella codula di Sisine.
Lo sguardo potrà spaziare per buona parte del golfo di Orosei,Serra Ovra e la punta Plumare e nell'immediato la zona dei Giroves di Baunei.
Scendendo un pochino di quota,ma sempre bordeggiando la falesia ed aggirando in senso antiorario un promontorio roccioso,si arriva alla piccola meraviglia dell'arco di Su Stampu.
Per il rientro verso Su Erre siamo passati in una zona più interna abbandonando i pericolosissimi campi solcati perché una pioggia monsonica (mista a grandine) ha messo fine alla nostra escursione.
Avremmo voluto raggiungere altri due pinnetos di cui ho postato i wpoint ma la zona dei giroves è molto selvaggia ed impervia per cui abbiamo lasciato tutto ad una prossima volta.
Passando dentro un bosco di grandi alberi con mandre e cumbule per il bestiame siamo tornati sul sentiero che collega i cuiles di Su Erre e da li fatto il percorso a ritroso.
Come detto all'inizio è una escursione bella e sorprendente con poco dislivello ma di grande attenzione per l'orientamento ed i passaggi sul calcare.Farsi del male è un attimo e non è per niente simpatico.
Buoni passi a tutti.
NOTA:è quasi sempre presente ricezione telefonica ma la zona è ricca di bossoli di cartucce.Credo non occorra aggiungere altro.

Altri riferimenti:ANDALAS e CAMINUS vol 1
di Aldo Nieddu.Escursione N 16
  • Foto di Nurra de Su Lenzonargiu (0447)
  • Foto di Presethu
  • Foto di piccola vecchia mandra
  • Foto di Coile Runcu Biancu
  • Foto di passaggio
  • Foto di punto panoramico verso bacu Salvatore Logu
  • Foto di coile Su Erre 1
  • Foto di Coile muratura
  • Foto di Mandre
  • Foto di Mandre
  • Foto di Coile Su Erre 2 (Pispisa)
  • Foto di Coile Su Erre 3
  • Foto di Panorama
  • Foto di Panorama
  • Foto di panorama
  • Foto di Arco Su Stampu
  • Foto di vecchie cumbulas
  • Foto di vecchie cumbulas

3 commenti

  • Foto di chiara78

    chiara78 3-apr-2018

    ciao Natbaloo, mi sa che ci siamo incontrati all'inizio dell escursione eravamo i 4 che stavano andando a s atza ove non passa cane :-)

  • Foto di Natbaloo

    Natbaloo 4-apr-2018

    Si.Esatto.Frequentiamo entrambi "postacci"!!!
    La prossima volta magari ci prendiamo anche un caffè o una birretta.

  • Foto di chiara78

    chiara78 4-apr-2018

    Molto volentieri ☺️

You can or this trail