• Foto di baratti-buca delle fate
  • Foto di baratti-buca delle fate
  • Foto di baratti-buca delle fate

Tempo  6 ore 30 minuti

Coordinate 696

Caricato 25 aprile 2015

Registrato aprile 2015

  • Valutazione

     
  • Informazioni

     
  • Facile da seguire

     
  • Paesaggio

     
-
-
204 m
-50 m
0
1,9
3,8
7,6 km

Visualizzato 2940 volte, scaricato 75 volte

vicino a Populonia, Toscana (Italia)

Un itinerario ad anello, molto panoramico, che passa nel bosco di macchia mediterranea e sulla scogliera sotto Populonia. Si parcheggia e si parte da Baratti percorrendo il primo tratto del sentiero (o via) dei Cavalleggeri (sentiero n. 302). Il percorso inizia in salita, lungo l'antico tratto della via, si giunge al faro della Punta delle Pianacce (a Nord del promontorio), poi diventa pianeggiante con grandi panorami sul mare e sulle isole dell'arcipelago toscano. Si arriva alla scogliera sopra laBuca delle Fate, una magnifica costa dalle forme stravaganti scolpite sulla roccia dagli agenti atmosferici, una graziosa caletta dove possiamo sostare per rinfrescarsi nell'acqua limpida. Prendiamo il sentiero 301 che ci porta sulla collina in località Reciso. In questo tratto attraversiamo un piacevole bosco ombroso ed incontriamo un'area di cave ed alcune tombe etrusche (II sec. a. C.) . Ci spostiamo più in alto sull'Acropoli ,la Rocca ed il paese di Populonia. Percorrendo il sentiero della Romanella si arriva di nuovo al Golfo di Baratti. Durante tutto il percorso incontriamo zone attrezzate e cartelli con indicazioni storiche ed ambientali sul territorio. Sulla spiaggia del golfo è possibile rilassarsi al sole e fare il bagno in acque limpide e poco profonde.
Nota del gruppo Etruria Trekking di san Miniato.

1 commento

  • Foto di Nikfab

    Nikfab 9-mar-2020

    Ho seguito questo percorso  verificato  Vedi altro

    Segnalo che nel primo tratto c’è una piccola deviazione per evitare un punto franato .

Puoi o a questo percorso