Difficoltà tecnica   Medio

Tempo  6 ore 13 minuti

Coordinate 6419

Uploaded 3 dicembre 2015

Recorded dicembre 2015

-
-
2.013 m
1.426 m
0
3,2
6,4
12,71 km

Visto 1173 volte, scaricato 28 volte

vicino Osteria Alpina, Trentino - Alto Adige (Italia)

Il baito si trova su in destra orografica dell'alta Val Calamento, su un terrazzo erboso che guarda verso il Monte Croce da quota 1.940 circa.

L'accesso più rapido (e comodo) è dal sentiero, non segnato, che parte poco a valle di Malga Casa Bolenga.
E' un percorso che non pone problemi, alla portata di tutti sia per dislivello che per difficoltà e che classificherei come escursionistico, ed è quello che ho seguito per arrivarci.
Molto diverso è il discorso per il ritorno, fedelmente registrato dal GPS e quindi ripercorribile, ma decisamente sconsigliabile. Non è segnato, non è tracciato, non è intuitivo, bisogna proprio andare a naso in un terreno infido e privo di veri riferimenti, bucando macchioni di mughi scuri come la notte di luna nuova e calandosi per maroccari instabili e traditori, privi della benchè minima traccia e in assenza di qualsivoglia riferimento.
Eppure questo ritorno ad anello darebbe nuovo senso alla presenza del baito, svincolandolo dalla funzione di mero punto d'appoggio per chi si avventura lungo più ardite imprese fra le cime dei Lagorai mocheni, e rendendolo accessibile alle famigliole che (pure esse) meritano attenzione: basterebbe qualche spruzzata bianco-rossa e qualche contenuto taglio di mughi.

Quote e dislivelli:
Quota di partenza/arrivo: m 1.458 (parcheggio Valtrighetta)
Quota massima raggiunta: m 2.013
Dislivello assoluto: m 555
Dislivello cumulativo in salita: m 682
Dislivello cumulativo in discesa: m 660
Lunghezza con altitudini: km 12,7
Tempo totale netto: ore 5:00
Difficoltà: E-EE

Descrizione del percorso: il giro si divide in due tratte molto differenti per difficoltà. La salita (che non pone problemi) e la discesa (tutta fuori sentiero con "navigazione" a vista fra fitti mugheti e maroccari infidi). Chi intendesse scegliere di non tornare per la stessavia di salita ma seguire la discesa che ho fatto io farà bene ad avere un GPS e caricarvi la traccia da Wikiloc.
Per la salita invece (ripeto) non ci sono problemi. E infine una nota: il tratto dal parcheggio a Malga Casabolenga può essere percorso sia su stradetta asfaltata che sul sentiero in destra Torrente Maso.

Come arrivare: si lascia la statale 47 della Valsugana all'altezza di Borgo e, entrati in paese, si seguono le indicazioni per la Val Calamento/Passo Manghen. Si prosegue su strada asfaltata fino all'altezza di Malga Valtrighetta, dove si parcheggia l'auto nell'ampio spiazzo del ristorante Valtrighetta.

View more external

  • Foto di Baito
Baito Forestale del Comune di Telve di Sopra (Valsugana).
  • Foto di Col di Boi
Piccolo dosso.
Un tronco a scavalco del torrente che permette di attraversarlo senza bagnarsi.
  • Foto di Malga Casabolenga.
Malga Casabolenga.
  • Foto di Parcheggio
Resso il ristorante Valtrighetta.
  • Foto di Ponte sul Maso 2
Per passare da destra a sinistra torrente all'inizio (o alla fine) della gita.
  • Foto di Ponte sul Maso 3
Si trova di fronte a Malga Casabolenga.
Proprio dietro dìetro Malga Valtrighetta.
  • Foto di Presa d'acqua
Poco a sud del bivacco, in alto fra i mughi (seguire il tubo di plastica nera).
  • Foto di Tornante
Tornante presso Malga Casabolenga.

Commenti

    You can or this trail