Tempo  6 ore 35 minuti

Coordinate 2679

Caricato 13 maggio 2014

Recorded maggio 2014

  • Rating

     
  • Information

     
  • Easy to follow

     
  • Scenery

     
-
-
1.296 m
440 m
0
4,4
8,8
17,56 km

Visto 10290 volte, scaricato 321 volte

vicino Assisi, Umbria (Italia)

|
Mostra l'originale
Bella escursione sul Monte Subasio da Assisi. L'escursione attraversa antiche foreste, tra prati alpini e parti della città medievale di Assisi, offre splendidi panorami verso Assisi e attraverso l'intera Umbria, e ti porta nel piccolo eremo dedicato a San Francesco e in cima a 1290 metri del Monte Subasio. Il Monte Subasio è una caratteristica montagna a forma di balena ricoperta da boschi di latifoglie (ricchi di tartufi) (ao leccio) e con una cupola calva.
L'escursione inizia ad Assisi in Piazza Matteotti (parcheggio a pagamento, fermata dell'autobus) e prima vi porta alla porta della città, Porta Cappuccini. Subito dopo il cancello si gira a sinistra sul sentiero 50. Questo sentiero sale dapprima in modo ripido attraverso i boschi fino ad un punto panoramico (Montarone, vedi waypoint) dove si ha una bella vista attraverso la Valle Umbra, e il sentiero si appiattisce. Poco dopo, si arriva a una strada asfaltata che si segue poi all'Eremo delle Carceri, un piccolo eremo eretto nel luogo in cui San Francesco trascorreva molto tempo pregando in una piccola grotta (vedi waypoint). Puoi visitare l'eremo che è aperto quasi tutto il giorno; il sentiero in realtà ti porta attraverso il cancello e sul sito. Dopo aver visitato il sito, si segue un sentiero che sale nel bosco dal piccolo edificio del gabinetto sopra l'eremo attraverso la gola, e poi si lascia sulla strada asfaltata (ignorare il segno all'albero caduto). Si va a sinistra e poi direttamente a destra per continuare il sentiero 50 lungo la piccola gola. Poco prima del Rifugio di Vallonica si esce dalla foresta e si gira a destra per proseguire tra i prati fino a Sasso Piano. Questo è uno sperone roccioso segnato con una croce dove si ha una bella vista attraverso la valle Umbra e giù ad Assisi. Continuando ancora sul sentiero 50, si prosegue poi in direzione dell'osservatorio. Si attraversa la strada sterrata appena sotto l'osservatorio per svoltare a sinistra e percorrere gli ultimi metri fino alla cima del Monte Subasio. C'è un punto panoramico con grafici panoramici qui, e se il tempo è buono si possono vedere le cime innevate (a maggio) dei monti Sibillini. Da qui si segue il sentiero 61 attraverso i prati a nord parallelamente alla strada sterrata fino a tornare ai margini della foresta su un'altra strada forestale. Durante la discesa ho in qualche modo perso alcuni dei segnavia, quindi la pista non segue il sentiero esatto ma attraversa il recinto di filo spinato (per mantenere i cavalli sui prati) nello stesso punto del sentiero 61. Qui si gira a sinistra e si arriva al punto in cui la strada asfaltata verso la cima si trasforma in ghiaia, nei pressi del Rifugio Stazzi. Qui si scende, prima attraverso un prato e poi su strade forestali verso Assisi. Si passa da una piccola sorgente d'acqua a Fonte Maddalene (vedi waypoint). Quando torni alle mura della città, invece di tornare direttamente al punto di partenza, segui un piccolo sentiero fuori dalle mura della città fino a Via Renzo Rosati, e poi sali su asfalto e sentieri attraverso l'erba fino al magnifico punto panoramico di la Rocca Maggiore (vedi waypoint), un castello medievale che domina l'intera città. Da qui si ritorna attraverso la città e oltre la cattedrale si torna al punto di partenza.
Non ci sono posti per comprare cibo o bevande sul Monte Subasio a parte un piccolo chiosco all'Eremo delle Carceri (panini, caffè, bevande, dolci). Ad Assisi, ci sono ovviamente sufficienti opportunità per comprare qualcosa. Il castello di Rocca Maggiore può essere inserito solo dopo aver pagato un biglietto d'ingresso (5 € estate 2014). Ne vale la pena soprattutto per i panorami, non tanto per il castello stesso o le mostre all'interno. L'ingresso all'eremo è gratuito. Il parcheggio al punto di partenza costava 1,30 € all'ora. Il giorno in cui ho fatto questa escursione all'inizio di maggio, era molto ventoso e nuvoloso, e molto freddo in cima. L'escursione è stata ispirata, ma non la stessa, da alcune escursioni descritte in "Rother Wanderführer: Umbrien" di Rolf Goetz (in tedesco), escursioni 17 e 19.
|
Mostra l'originale
Informazione

Eremo Delle Carceri

L'Eremo delle carceri è un piccolo eremo eretto nel luogo in cui San Francesco d'Assisi trascorse un periodo in una piccola grotta. È possibile visitare la grotta di Francesco all'interno dell'eremo, ma anche la Via Francisco (una strada dietro l'eremo con diversi punti di interesse), la foresta di querce circostante, le grotte di altri eremiti e alcune statue di bronzo. Non ci sono biglietti d'ingresso e c'è un chiosco all'ingresso.
|
Mostra l'originale
Informazione

Fonte Maddalena

Questa è una piccola fonte d'acqua qui con una targa e un piccolo edificio e un abbeveratoio. Non c'è molta acqua da vedere però.
|
Mostra l'originale
panoramica

Montarone

C'è un incrocio di sentieri qui, e un punto di vista attraverso la Valle Umbra.
|
Mostra l'originale
picco

Monte Subasio

Questa è la vetta del Monte Subasio con una targa e grafici panoramici.
|
Mostra l'originale
Castello

Rocca Maggiore

Qui è il castello medievale con superba visione di Assisi e dintorni. Ci sono anche mostre sul castello stesso e le foto di uno spettacolo medievale. L'ingresso è di 5 € per gli adulti (tariffa estate 2014). Non dimenticare di andare alla torre ottagonale sul bordo nord-occidentale, dove hai la visione migliore. Per arrivarci, devi attraversare un lungo tunnel buio nel muro del castello.
|
Mostra l'originale
fotografia

San Rufino Cathedral

Ecco la cattedrale di San Rufino. Le altre chiese di Assisi non fanno parte di questa rotta. Il più importante è la Basilica di San Francesco d'Assisi.
|
Mostra l'originale
panoramica

Sasso Piano

Questo è uno sperone roccioso con viste spettacolari sulla valle e verso Assisi.
|
Mostra l'originale
Informazione

Trail 61

Intorno a questo punto mi sono allontanato dal sentiero e ho seguito un percorso più vicino alla strada, quindi inteso. Quando scendo ho ritrovato il sentiero dove attraversa il filo spinato. Il percorso stesso può essere facilmente seguito (marcatori rosso / bianco su pietra). I prati qui possono essere incrociati quasi ovunque e i cavalli vagano liberamente.

12 commenti

  • Foto di jiva

    jiva 23-ago-2016

    Belle Foto... Complimenti!

  • Foto di Tjaart Molenkamp

    Tjaart Molenkamp 23-ago-2016

    Grazie per i complimenti, jiva!

  • Ofirshifman 20-set-2016

    I have followed this trail  View more

    great trail for a day long hike! highly recommended!
    the view is beautiful, the trail isn't always the easyest to find but if you follow carefully and look for the turns you won't miss it. use a map or you phone fot it

  • Foto di Tjaart Molenkamp

    Tjaart Molenkamp 20-set-2016

    Thanks, Ofirshifman, for your review. Glad you liked it and glad you recommend it highly!

  • Foto di alessio19ar

    alessio19ar 24-ago-2018

    Bel giro. Consigliato

  • Foto di alessio19ar

    alessio19ar 24-ago-2018

    I have followed this trail  verificato  View more

    Bel giro. Consigliato

  • Foto di Tjaart Molenkamp

    Tjaart Molenkamp 25-ago-2018

    Grazie, Alessio, per la raccomandazione.

  • AntoVl 25-apr-2019

    I have followed this trail  View more

    Bel percorso, molto panoramico. Ben segnalato durante la salita, il sentiero di discesa manca di qualche segnale.

  • Foto di Tjaart Molenkamp

    Tjaart Molenkamp 6-mag-2019

    Grazie per la tua recensione, a.vellata!

  • Foto di savinam74

    savinam74 19-ago-2019

    Fatto, molto bello!

  • Foto di Tjaart Molenkamp

    Tjaart Molenkamp 19-ago-2019

    Grazie, savinam74, per la tua recensione. Bello che ti sia piaciuto

  • Foto di Nannobouma

    Nannobouma 9-set-2019

    I have followed this trail  verificato  View more

    Heerlijke wandeling met heerlijk niet al te warm weer en prachtige uitzichten. Variatie van Bos en open gebied is prettig. Eerst vanuit de camping richting Assisi gelopen en daar aangehaakt op de route. Heerlijke dag gehad.

You can or this trail