Tempo  10 ore 23 minuti

Coordinate 2557

Caricato 21 maggio 2018

Recorded maggio 2018

-
-
1.176 m
12 m
0
4,8
9,6
19,12 km

Visto 728 volte, scaricato 6 volte

vicino Arenzano, Liguria (Italia)

Scelto Arenzano x meteo poco rassicurante specie x pomeriggio. Niente pioggia ma attorno alle 11.00 e sui 900 di altitudine si è alzata una nebbia incredibile con freddo da guanti. E' sparita scendendo dal Reixa dopo 12.30. Dalla stazione si procede x strada a sn verso il sant.del Bambin di Praga da dove inizia il sent. della V bianca. Subito si passa a lato della torre saracena impiegata come stalla e a un tornante la deviazione sent. degli inglesi che porta a pian del Curlo. Si trova una svolta netta a dx x stradina che porta a casa Bugioa cascina dove termina asfalto. Si sale ora fra cespugli e rocce,con occasionali vista sul paese. Si trovano alcune fonti derivanti dal rio Brassetto ,a sn incrocio con raccordo due pallini rossi e rif. Scarpeggin. Si procede ora all'aperto su sent. roccioso e si arriva alla Gavetta con bivio x monte Tardia e rif. ai belli Venti e nuovo percorso triangolo bianco x cima Madonnetta. Ora verso la Gava con sent. in comune coi 2 pallini rossi. La V bianca prosegue dal rif. Gava inoltrandosi nelle propaggini di costoni montuosi e attraversando alcuni rii. Si incrociano i tre pallini rossi x Argentea che si lasciano presto x salire a dx verso A.V.M.L. All'altezza del bivio breve deviazione x rif. Buniccu. Va sottolineato che i ripari , numerosi nella zona sono stati ristrutturati ,così il Buniccu che presenta stufa e camino e fuori canna con h2o.
Mia impressione che l'ultimo tratto sia stato modificato, ora è evidente traccia ,mentre mi ricordavo che si saliva a occhio seguendo radi V sulle rocce. Raggiunto crinale in breve siamo sull 'A.V. e si raggiunge la Rocca con statuina Madonna. Ritornando indietro
in breve siamo a un bivio , a sn via bassa x albergo e passo Faiallo, a dx salita al Reixa.
Dal Reixa discesa tramite x rossa, nei pressi di cà Bullu a una svolta netta a dx proseguendo x traccia si raggiunge il rifugio degli scout Gilwell. Ora e' sparito cartello che indicava la deviazione e mi pare ricordare che c'era una fonte.
Proseguiamo verso la Gava, quindi x sterrata si arriva al Curlo.
La prosecuzione x 2 pallini con sent. spacca gambe e si ritorna a Arenzano.

1 comment

You can or this trail