Tempo in movimento  3 ore 19 minuti

Tempo  4 ore 36 minuti

Coordinate 1686

Caricato 13 ottobre 2019

Registrato ottobre 2019

-
-
435 m
94 m
0
2,4
4,8
9,67 km

Visualizzato 33 volte, scaricato 0 volte

vicino a Oliena, Sardegna (Italia)

Partenza dal parcheggio del rifugio "Sa Oche", seguendo il sentiero n. 410. I primi 2 km seguono la sterrata che conduce sino agli ultimi parcheggi. A questo punto il sentiero prende quota molto repentinamente attraverso il bosco, con tratti su sterrato ed altri su fondo in pietra. Il panorama sulla valle sottostante è spettacolare. Arrivati ad un grosso ginepro, il sentiero prosegue sulla sinistra dietro un grosso masso. Come si vede dalla traccia abbiamo provato a proseguire dritti, fuori tracciato, provando a riprendere il sentiero che si trova in quota. Abbiamo seguito i segnali in pietra sino ad arrivare ad una parete molto ripida, con rocce taglienti e molto difficile da superare. Il sentiero che cercavamo stava sopra di noi a circa 100 mt, ma non siamo riusciti a raggiungerlo. Tornati indietro sino al ginepro, abbiamo proseguito lungo il tracciato. Il percorso prende ulteriormente quota, con gradoni in ginepro e salite su pietrame con sostegni in legno. Si arriva alla fenditura denominata "Sa Curtigia de Tiscali". L'ultimo tratto su pietra prosegue in piano sino alla meta.
Per il rientro abbiamo seguito il percorso dell'andata.
Si tratta di un sentiero battuto e ben segnato, fattibile anche da chi ha poca esperienza ma voglia di camminare. Noi l'abbiamo fatto in presenza di bambini di 3 e 9 anni. Questo per dire che con qualche attenzione in più lo si può percorrere con la famiglia.
Il panorama sulla valle e l'area archeologica ripagano della fatica.
**ENGLISH FOLLOWERS**
Departure from the parking of the "Sa Oche" refuge, following the path n. 410. The first 2 km follow the dirt road that leads up to the last parking lots. At this point the path rises very suddenly through the woods, with sections on dirt and others on a stone ground. The view of the valley below is spectacular. Arrived at a large juniper, the path continues on the left behind a large boulder. As you can see from the track we tried to continue straight, off the track, trying to take the path that is at high altitude. We followed the stone signs up to a very steep wall, with sharp rocks and very difficult to overcome. The path we were looking for was above us at about 100 meters, but we were unable to reach it. Back to the juniper, we continued along the path. The route takes further altitude, with juniper steps and climb on stones with wooden supports. You arrive at the slit called "Sa Curtigia de Tiscali". The last stretch on stone continues in plan until the goal.
For the return we followed the route of the outward journey.
It is a well marked and marked path, feasible even by those with little experience but willing to walk. We did it in the presence of 3 and 9 year old children. This is to say that with some more attention you can go with your family.
The view of the valley and the archaeological area pay off for the effort.
panoramica

Valle di Lanaittu

Passo di montagna

Sa Curtigia de Tiscali

fotografia

Foto

fotografia

Foto

albero

Ginepro secolare

panoramica

Valle di Lanaittu

Rovine

Area archeologica di Tiscali

Rovine

Area archeologica di Tiscali

Commenti

    Puoi o a questo percorso