Tempo  7 ore 22 minuti

Coordinate 1825

Uploaded 20 giugno 2015

Recorded giugno 2015

-
-
1.548 m
411 m
0
4,8
9,7
19,35 km

Visto 1137 volte, scaricato 12 volte

vicino Ponte Caffaro, Lombardia (Italia)

TIPOLOGIA: escursione
DIFFICOLTA’: impegnativa
DURATA: 6 ore e 30 minuti
SVILUPPO: 20,1 km
DISLIVELLO: 1482 m
INIZIO PERCORSO: da San Giacomo a Ponte Caffaro
FINE PERCORSO: piazza Marconi a Bagolino
SEGNALETICA: completamente segnalato CAI (bianco/rosso) con dicitura AV sui bivi

Sesta tappa dell’ ”Anello Valsabbino”, un percorso in fase di mappatura da parte delle Guardie Ecologiche della Valle sabbia di circa 120/150 Km. Esso percorre partendo dall’Altopiano di Cariadeghe (monumento naturale) prima in prevalenza sul lato sinistro or. della Valle poi sul lato destro per tornare al punto di partenza toccando la quasi totalità del territorio valsabbino.
Punto di partenza è nei pressi dell’antica Chiesa del IX secolo dedicata a San Giacomo , santo protettore dei pellegrini, a quota 415 m. Si segue la pista ciclabile fino al cimitero, alle spalle del quale,ben segnalato da frecce in legno, è indicato il sentiero per Bagolino.
Dopo circa 40’ di cammino su bella mulattiera si arriva al portico di Monte Suello (m.615) sulla strada asfaltata che conduce a Bagolino. La si attraversa e nei pressi della condotta si imbocca il sentiero ben segnalato ( n. 404-405) per Bagolino, forte di Cima Ora .
Si segue sempre il segnavia bianco-rosso del Cai e dopo poco più di un’ora di cammino si arriva in località Cascina Pozze a quota 961 m.
Si prosegue sul crinale con splendide vedute del lago e della piana del Caffaro, si abbandona il sentiero 405 (prima possibile discesa a Bagolino per chi volesse abbreviare l’escursione) e si prosegue lungo il sentiero 432/404 verso Cima Breda (mt. 1504) passando per il Dosso Tondo e la Piana dei Bandì. Percorso ben tracciato e molto interessante, caratterizzato da manufatti militari della Grande Guerra. Oltre Cima Breda si incontra una ulteriore variante di discesa per Bagolino n. 404 var che noi ignoriamo e proseguiamo per il Forte di Cima Ora.
Il sentiero aggira cima Ora, passa dal bivio della ferrata con la sua ripida scala in metallo fino a raggiungere la strada sterrata che prenderemo a destra fino al forte della Grande Guerra di Cima Ora a quota 1535 m. Il manufatto in condizioni fatiscenti, si sviluppa su due piani ed era armato con quattro cannoni in cupola corazzata. Fu disarmato già nei primi mesi di guerra e definitivamente dismesso dall’Esercito Italiano nel 1945.
A ritroso lungo la stradina di salita, si scende verso il Rifugio Rosa al Baremone (pochi metri dal percorso dell'Anello possibilità di ristoro ed alloggio previa informazione sui periodi di chiusura). Posto tappa per chi non volesse scendere a Bagolino per poi dover risalire con la tappa successiva, basta seguire la strada che va in direzione del Maniva per incrociare il tratto successivo dell’Anello nei pressi del passo della Berga che prosegue verso Presegno.
Per chi invece vuol proseguire e scendere a Bagolino , proprio poco prima del Rifugio si imbocca a destra il sentiero n. 404 lungo la Valle di Levras fino al Ponte di Romanterra per terminare nel centro di Bagolino.
Nei pressi del ponte vale la pena di visitare il sito geologico insignito del “Chiodo d’oro” uno degli 8 presenti in Italia, dove è possibile individuare il passaggio tra età geologiche diverse della crosta terrestre e, dove è stato trovato il , Kellnerites bagolinensis, un’ammonite autoctono proprio di questa zona.
Il percorso termina a piazza Marconi nel centro di Bagolino
Per il pernottamento, in paese sono presenti alcuni alberghi e B&B, per chi volesse rientrare a Ponte Caffaro: autoservizi SIA http://www.sia-autoservizi.it/
  • Foto di rifugio BAREMONE
  • Foto di BIVIO variante 414 basso
  • Foto di BIVIO variante 414
  • Foto di BIVIO2
  • Foto di CIMA BREDA
  • Foto di forte di cima Ora
  • Foto di PIAZZA MARCONI
  • Foto di ponte di Romanterra
  • Foto di PORTICO MONTESUELLO
  • Foto di malga Pozze

1 comment

  • pastissa 1-ott-2015

    Una porta dimensionale per il cielo, come direbbe qualcuno. https://it.wikiloc.com/percorsi-escursionismo/anello-valsabbino-6-tappa-da-ponte-caffaro-a-bagolino-10009452/photo-6009638

You can or this trail