-
-
1.920 m
951 m
0
3,8
7,7
15,37 km

Visto 1316 volte, scaricato 37 volte

vicino Cartore, Lazio (Italia)

Classico itinerario che conduce al Lago della Duchessa, posto nella conca tra il Morrone ed il Murolungo, in una zona veramente suggestiva. Il percorso descritto e’ “contromano”, quindi la discesa in Val di Fua richiede piu’ attenzione che per la salita, vista la ripidita’ di alcuni tratti scalinati nella roccia, oltre che nell’attraversamento delle zone attrezzate con catena che, in inverno, devono essere percorse con l’attrezzatura adeguata visto che, spesso, sono ghiacciate. Si parte da Cartore proseguendo sulla sterrata, alla fine del borgo, che conduce al Passo Le Forche. La si lascia poco oltre, in corrispondenza dell’accesso di Bocca di Teve, entrando nel Vallone di Teve e percorrendolo tutto. L’ambiente e’ molto caratteristico, con le pareti del Rozza (a dx) e del Murolungo (a sx) alte e strapiombanti. L’ombra ci abbandonera’ solo all’uscita, presso un masso con segnato il bivio tra sentiero 2 (dritti, per il Bicchero) e 2A (a sx, per il lago). Si prende a sx e si sale brevemente ma faticosamente al Malopasso, dove il panorama verso il Velino e la testata della valle e’ molto bello. Si continua per radure e praterie d’alta quota fino a giungere al Lago. Da qui si riparte incontrando poco dopo la zona delle Caparnie, dove l’ultimo casolare verso la Val di Fua e’ aperto ed attrezzato, con camino. Si entra nel Vallone del Cieco dove si incontrera’, poco dopo, il bivio per la Val di Fua (a sx) e la Valle della Cesa (a dx) che puo’ essere percorsa anche dalla zona delle Caparnie (sterrata a dx, verso il Morrone). Si percorre la Val di Fua prestando attenzione ai punti descritti all’inizio della relazione e si giunge all’incrocio con la sterrata che in pochi minuti riporta a Cartore.

Commenti

    You can or this trail