• Foto di Anello Sentiero Geologico Gole del Sagittario
  • Foto di Anello Sentiero Geologico Gole del Sagittario
  • Foto di Anello Sentiero Geologico Gole del Sagittario
  • Foto di Anello Sentiero Geologico Gole del Sagittario
  • Foto di Anello Sentiero Geologico Gole del Sagittario
  • Foto di Anello Sentiero Geologico Gole del Sagittario

Tempo  5 ore 17 minuti

Coordinate 1012

Uploaded 8 settembre 2018

Recorded settembre 2018

-
-
848 m
495 m
0
2,5
5,0
10,08 km

Visto 543 volte, scaricato 31 volte

vicino Anversa degli Abruzzi, Abruzzo (Italia)

Questa e’ un’escursione diversa dalle consuete salite alle principali vette del PNALM, ma proprio per la sua particolarita’ e per l’ambiente vario e unico nel quale si svolge, e’ senza dubbio consigliabile. Infatti, il “sentiero geologico” (in totale sono due; uno, il 18, per la salita fino a Castrovalva; l’altro, il 19, per il ritorno ad Anversa) unisce i passaggi bucolici lungo le rive del Sagittario (incontrando ponticelli e scorci molto piacevoli lungo il corso del fiume), alla visita dell’abitato di Castrovalva, con la sua antica chiesa di S. Michele (posta sull’omonimo e panoramico colle) e la stupefacente grotta posta poco sotto il paese, e comprende l’interessante sentiero di ritorno, in zona ricca di funghi, che riporta alla base. Infine, possibilmente, non tralasciate di percorrere il “sentiero del fiume”, che corre parallelo al corso d’acqua e riporta, con un breve anello, al parcheggio.
Proprio dal parcheggio dell’area del oasi WWF delle Gole del Sagittario (Anversa degli Abruzzi) parte la camminata. Inizialmente si svolge in una zona molto piacevole e didattica (meta di gite domenicali) lungo il fiume, con scorci piacevolissimi; in seguito il sentiero si impenna e sale fino ad uscire sulla strada asfaltata che porta a Castrovalva. All’altezza del primo tornante e’ possibile salire, arrampicandosi con attenzione, alla sovrastante grotta che presenta un’ampia camera con tanto di stalattiti. Ritornati alla strada, la si abbandona ad un palo SG, per sbucare all’altezza del traliccio RAI, posto sulla cresta del colle S. Michele. Verso sx, NW, si passa per l’antica chiesa omonima fino a portarsi sul panoramico colle. Si ritorna alle antenne e si sale al paesino, piccolo e tranquillo, per trovare il sentiero 19 alla fine delle case della via principale. Si prosegue verso sx (E, poi NW) su una piacevole stradina (ci si tiene a sx ad un paio di bivi, comunque segnalati) finche’ diventa sentiero ed inizia a scendere repentinamente nel sottostante bosco. All’altezza di una roccia panoramica ci si puo’ portare (attenzione !) sopra di essa per una bellissima vista su Anversa. Ritornati al primo ponticello dell’oasi, un cartello ci descrive il “sentiero del fiume”; se avete tempo fatelo, passa silenzioso nel verde accanto le acque del Sagittario, attraversando coltivazioni fino a sbucare su una stradina che, verso sx, potrete utilizzare per reimmettervi sulla strada che porta al vicino parcheggio.

Commenti

    You can or this trail