Tempo  5 ore 9 minuti

Coordinate 1971

Caricato 26 aprile 2019

Recorded aprile 2019

-
-
1.106 m
550 m
0
3,4
6,8
13,52 km

Visto 90 volte, scaricato 4 volte

vicino Quercieto, Lazio (Italia)

Ogni volta che vado sui Monti Sabini, sembra la prima volta.
Partiamo dalla strada di Santa Maria in Legarano Giovanne e me, il tempo è splendido, sembra quasi estate, ma siamo solo a fine Aprile. La sterrata in salita si fa subito sentire, col suo fondo accidentato. Passiamo delle abitazioni e siamo improvvisamente lontani dalla civiltà. Un bivio sulla sinistra (WP) ci porta su un sentierino montano che aggira Colle Croce/Monte Mosca, raggiungendo più in quota la via d'acqua che scende da Valle Ferrara, un fosso secco al momento, che ci seguirà per una parte del percorso (Fosso Colle Carraro). Quando lasciamo il fosso, siamo in prossimità di Valle Ferrara, infatti dopo poche centinaia di metri, avvistiamo il rifugio, dove facciamo una minipausa. Riprendiamo su sentiero che praticamente costeggia la sterrata che comunque riprendiamo più avanti e seguiamo fino al Rifugio Cognolo. Sempre ben tenuto e sempre pulitissimo, tanto che risulta un punto di sosta fisso per chi percorre questi sentieri; noi non ci facciamo sfuggire l'occasione, anche perchè è ora di pranzo e la fame inizia a farsi sentire. Prolungata sosta panino e siccome ci sono delle sdraio (tra l'altro molto comode), ricavate da vecchi legni, come pedane o mezze botti, approfittiamo per riposare le nostre stanche membra. Ma dopo un po' ripartiamo per completare l'anello e saliamo a Fonte Cognolo, altro simbolo dei Sabini; ricca bevuta e seguiamo la sterrata ormai quasi tutta in discesa, salvo qualche piccolo strappetto, che ci riporterà alla macchina in circa cinque chilometri abbastanza tranquilli.
Waypoint

BIVIO DX

Waypoint

RIFUGIO VALLE FERRARA

Waypoint

RIFUGIO COGNOLO

Waypoint

FONTE COGNOLO

Commenti

    You can or this trail