Tempo  6 ore 35 minuti

Coordinate 3620

Uploaded 13 settembre 2018

Recorded settembre 2018

-
-
1.287 m
393 m
0
5,6
11
22,6 km

Visto 260 volte, scaricato 14 volte

vicino Roccantica, Lazio (Italia)

Era un po' che avevo in mente questo giro e oggi, finalmente l'ho fatto.
Partenza da Roccantica direzione Percorso degli Eremi; appena usciti dal paese, si segue un sentiero che devia dalla strada, indicato da una tabella, scendendo ci si inoltra nel bosco e presto si arriva ad una deviazione con indicazione per Grotta di San Leonardo. Un centinaio di metri e appare improvvisamente questa antica costruzione incastonata nella roccia, molto suggestiva. Qualche foto, riprendo il sentiero che torna indietro fino al bivio precedente e continuo sul tracciato che diventa una sterrata in ripida salita, fino ad un recinto, dove spiana e prosegue più o meno in piano, per ridiventare sentiero più avanti. Si giunge ad un'altra deviazione per l'Eremo di San Michele e anche se l'ho visto già diverse volte, decido di tornarci. Una rampa più settantanove gradoni per raggiungerlo e trovarlo chiuso, incatenato con lucchetto (perché?). Riscendo e proseguo sul sentiero che in breve arriva al fondo valle in prossimità del Ponte Tancia (non bisogna raggiungerlo); deviazione a sinistra su un sentierino appena visibile tra l'erba alta, ma segnalato da un omino di pietra, che inizia subito a salire, con continui cambi di direzione nel bosco. Finiscono gli alberi ma si sale ancora raggiungendo le diverse cime che formano la dorsale: Prato Rossito, Monte Menicoccio, Punta Ferretti e Monte Pizzuto, in un continuo saliscendi. Piccola sosta, due chiacchiere con l'unica persona incontrata e riprendo a seguire la larga cresta fino alla fine , dove inizio a scendere verso la Sella di Macchia Gelata. Senza indicazioni, seguo l'evidente sentiero a mezzacosta, che aggira l'altura omonima e attraversato un prato, inizia a scendere su sentiero dissestato, fino alla Fonte Cognolo. Segni di civiltà : una piccola area picnic e a seguire, il Rifugio Cognolo, completamente ristrutturato e rimesso a nuovo, almeno rispetto all'ultima volta che ero passato qui. Sembra un oasi nel deserto.
Faccio una pausa per decidere se tornare su Monte Pizzuto e scendere per la diretta fino a Roccantica o raggiungerla tramite una traccia che ho sul GPS, ma che temo sia una lunga sterrata...Decido per la seconda ipotesi e tornato a Fonte Cognolo, prendo la sterrata che va verso il paese (non ci sono indicazioni). Si procede in leggera discesa attraverso una faggeta, fino ad un prato dove c'è una fonte; da li si inizia a scendere in modo più deciso e ad un bivio, si lascia la sterrata per un bel sentiero, molto vario e con continui cambi di direzione, che punta verso Roccantica. In pochi chilometri si raggiunge il paese.
Percorso segnato in parte.

Commenti

    You can or this trail