• Foto di Anello Roccamorice-S.Bartolomeo-Valle Giumentina
  • Foto di Anello Roccamorice-S.Bartolomeo-Valle Giumentina
  • Foto di Anello Roccamorice-S.Bartolomeo-Valle Giumentina
  • Foto di Anello Roccamorice-S.Bartolomeo-Valle Giumentina
  • Foto di Anello Roccamorice-S.Bartolomeo-Valle Giumentina
  • Foto di Anello Roccamorice-S.Bartolomeo-Valle Giumentina

Tempo  7 ore 32 minuti

Coordinate 1136

Caricato 31 agosto 2017

Recorded agosto 2017

  • Rating

     
  • Information

     
  • Easy to follow

     
  • Scenery

     
-
-
813 m
542 m
0
3,3
6,6
13,22 km

Visto 774 volte, scaricato 31 volte

vicino Roccamorice, Abruzzo (Italia)

Bellissimo anello che, da Roccamorice, permette di transitare per il poco frequentato (e selvaggio) sentiero C1 per poi transitare per l’eremo (ed il vallone) di S. Bartolomeo, risalire nella Valle Giumentina e ritornare in paese. Ognuna di queste parti di percorso e’ un ambiente a se’ stante ed insieme combinano una escursione completa. Si parte in prossimita’ di Roccamorice (per motivi logistici sono partito dall’Agriturismo Sapori di Bea, tra l’altro consigliatissimo) per incamminarsi sulle tranquille stradine asfaltate (a traffico nullo) fino al termine dove, prima di un cancello, sulla sx si trovano i segni del C1 che scende, sempre piu’ selvaggio, fino al greto del torrente Capo Lavino, in secca. Percorse poche decine di metri verso sx nell’alveo, il sentiero si ritrova e risale verso una zona abitata. Un palo segnavia ci fa procedere verso l’incrocio con il sentiero S (sentiero dello spirito) e, dopo circa tre quarti d’ora, si devia a dx verso l’eremo (indicazioni) e si scende, alti sul vallone sottostante, fino alle suggestive scalette in pietra che conducono all’eremo. La posizione della struttura e’ unica ed impressionante ed induce al silenzio e rispetto per il luogo, cosa che, in estate e nei we, sara’ difficile da ottenere.. Scesi dall’eremo con ripide scale nella roccia, si giunge fino al fantastico canyon del Fosso di S. Spirito, che e’ possibile percorrere saltellando (con attenzione !) tra le spaccature della roccia fino a raggiungere un’alta parete, dove il fosso si fa impercorribile. Se si e’ fortunati, oltre le rane, sara’ possibile vedere qualche tritone nelle varie pozze lungo il valloncello. Ritornati al grande masso che funge da ponte sul sentiero, si risale verso la piana della Valle Giumentina, dove dei bellissimi panorami in lontananza verso la catena orientale del Gran Sasso e, piu’ vicini, sul Rapina e Pescofalcone, fanno da contorno alla vasta pianura. Si passa per l’ecomuseo del paleolitico, dove sono state ricostruite delle belle riproduzioni dei tholos (capanne in pietra). Purtroppo l’accesso “sarebbe” chiuso per i soliti motivi burocratici, ma un varco laterale permette comunque una visita alle strutture. Ritornati nella valle, si segue la bella sterrata verso N, si passa per la Fonte Cugnoli e si continua fino ad incontrare il bivio per la grotta del brigante. In questa estate di incendi l’accesso alla grotta e’ stato reso surreale, in mezzo ad un campo totalmente arso. Con attenzione ci si puo’ calare all’interno, tanto per avere un’idea della struttura della cavita’. Ritornando sulla strada, si devia a dx presso un fico (ottimi frutti !) per una stradina solitaria che, a saliscendi, riporta al parcheggio.
Waypoint

A dx x Fonte Cugnoli

Waypoint

A sx x C1

Waypoint

Ecomuseo del Paleolitico Valle Giumentina

Religinė architektūra

Eremo di San Bartolomeo

fontana

Fonte Cugnoli

Waypoint

Greto Capo Lavino

Waypoint

Greto Fosso di S. Spirito

Waypoint

Grotta del brigante

Intersezione

Incrocio eremo a dx

Waypoint

Palo a sx x grotta

Waypoint

Palo C1

Waypoint

Palo C1 - Incrocio S 0.45 ore

Waypoint

Palo C1-S-CP

Waypoint

Palo Grotta del brigante

Waypoint

Palo S-CP

Waypoint

Partenza da Agriturismo

Waypoint

Piazzola panoramica

Waypoint

Rudere e panorama Monte Rapina

Waypoint

Sterrata a dx

9 commenti

  • Foto di L. Lorenzo

    L. Lorenzo 4-ago-2019

    I have followed this trail  View more

    Ottimo percorso da fare, non particolarmente impegnativo a parte gli 4 km sotto il sole. Grazie per la dritta 😀

  • Foto di mauriziogps

    mauriziogps 5-ago-2019

    Prego, figurati ! Sono contento che il percorso ti sia piaciuto anche se il sole cocente lo ricordo anche io...
    Ciao, buone escursioni !

  • Foto di Quechua76

    Quechua76 27-set-2019

    Ciao mauriziogps volevo domandarti e ringraziarti in anticipo,se posso fare questo tracciato con il mio cane fraterno willi.! Grazie

  • Foto di mauriziogps

    mauriziogps 28-set-2019

    Ciao ! Ovviamente dipende dalle caratteristiche di Willi ma, se è quello che vedo nella foto, dovrebbe trattarsi di un cane agile e robusto. Pur non possedendo cani ho avuto, proprio recentemente, occasione di fare una escursione impegnativa, in zone di vegetazione impenetrabile, in compagnia di tre cani da pastore che ci hanno seguito volontariamente. Hanno camminato per 20 km ed ho imparato a leggere le loro esigenze... quando erano molto stanchi, quando avevano sete, quando era troppo presto per ricominciare a camminare dopo una sosta... Non credo avrai problemi. Da quello che ricordo, la prima parte del C1 puo' essere un po' ingombra di vegetazione, ma nulla di impercorribile. Il tratto nel greto pietroso di Capo Lavino e' breve. Cautela pero' nel canyon di S. Spirito, dove le spaccature nella roccia sono profonde ed e' meglio controllare l'eventuale esuberanza del cane. Così come se si transita accanto alla grotta del brigante: è piuttosto profonda. Spero vi divertiate entrambi !
    Ciao !

  • Foto di Quechua76

    Quechua76 28-set-2019

    Mauriziogps buongiorno
    veramente esaustivo e cortese nel darmi tutto ciò che mi serve per me è willi oltre al tuo tracciato,tutte informazioni preziose per una schioppettata come me hahhahaha,che ama la natura di Dio,dato tesoro dei tuoi consigli.! Grazie davvero da parte mia e willi anche lui un bel camminatore però a 4 zampe quindi è avvantaggiato hahhaha grazie ancora Mauriziogps

  • Foto di L. Lorenzo

    L. Lorenzo 28-set-2019

    Buongiorno. Mi accodo al parere di Maurizio solo per precisare che la prima parte, ai primi di agosto quando ho fatto io il percorso, era stata ripulita dalla vegetazione ed era percorribile senza alcun problema. Aggiungo, inoltre, che presso la casa da cui parte il sentiero vivono 2/3 cani che mi hanno abbaiato con una certa insistenza. Erano libero e con il cancello aperto, occhio ;-)

  • Foto di Quechua76

    Quechua76 28-set-2019

    Grazie L.Lorenzo terrò attenzione anche a questo tuo appunto prezioso,anche per il mio cane fraterno willi,così non ci saranno discussioni canine di prima mattina hahahahah e anche per aver sottolineato che la prima parte del tracciato è libera adesso,che io spesso con i rovi ho incontri ravvicinati hahhaha,apparte questo ecco era mia premura,sapere che tutto era adatto per il mio willi anche se lui,sa il fatto suo,non volevo che dovesse trovarsi ostacoli che non può diciamo superare,non per lui ma propio che non sono adatte ad un cane.! Grazie certo della bella traccia di Mauriziogps che ho già seguito,grazi anche a te per questi appunti.

  • Foto di Quechua76

    Quechua76 1-ott-2019

    Grazie Mauriziogps tutto semplicemente bello,nel posto,nella fede e nello spirito,per me e willi(il
    Mio fraterno cane). Siamo stati grazie alla tua traccia appagati di tutto,una giornata dove il silenzio e’ stata la più bella compagna di viaggio,grazi a Dio.

  • Foto di mauriziogps

    mauriziogps 2-ott-2019

    Bene ! Sono contento che l'escursione alla fine ti sia piaciuta e che, insieme a L.Lorenzo, avete confermato la validità della traccia, così potrà essere d'ausilio a qualche altro camminatore, cane-munito o meno :-) . Sono posti bellissimi..
    Ciao !

You can or this trail