Tempo  5 ore 17 minuti

Coordinate 2269

Caricato 17 febbraio 2020

Registrato febbraio 2020

-
-
917 m
567 m
0
2,8
5,5
11,08 km

Visualizzato 30 volte, scaricato 0 volte

vicino a Renno, Emilia-Romagna (Italia)

Partiamo dal parcheggio al lato della Chiesa San Giovanni Battista di Renno di Sotto. Il parcheggio si trova sulla Via per Sestola ed e quindi facilmente raggiungibile da Pavullo.
Iniziamo la nostra camminata con una piccola discesa seguendo la via Romea Nonantolana.
Poi, dopo un breve tratto di strada asfaltata, lasciamo la via Romea Nonantolana e svoltiamo a sinistra nella foresta. Il primo pezzo di strada non asfaltata non ha un bell'aspetto, ma presto la qualità migliora.
Occasionalmente ci imbattiamo in aree aperte in modo che a volte abbiamo una bella vista sul castello di Monte Cuccolo.
Dopo circa due chilometri dall'inizio camminiamo su un crinale in un campo aperto dove possiamo vedere il Monte Cimone sulla destra e il castello sulla sinistra.
Un po 'più avanti ci imbattiamo in una strada asfaltata dove presto svoltiamo di nuovo e poi proseguiamo sulla CAI 514. Ora camminiamo su una strada sterrata di buona qualità. In lontananza possiamo già vedere la Rocca di Gaiato che è la nostra destinazione. Si trova sul Monte Gaiato, ben riconoscibile per la sua tipica forma piramidale.
Una volta in cima al Monte di Gaiato possiamo goderci splendidi panorami. Vediamo la valle del torrente Scoltenna con l'ofiolite di Val di Sasso. Più lontano vediamo il Monte Cimone. Ci sono un certo numero di tavoli da picnic in cima alla montagna. È un posto meraviglioso per riposarsi e mangiare qualcosa.
L'ultima parte del sentiero verso la cima della montagna è piuttosto ripida ma la qualità dei sentieri in questa zona è buona. Quindi non ci sono problemi a salire e scendere.
L'intero territorio dominato dal Monte di Gaiato è incluso in una vasta area di protezione: il Sito di Importanza Comunitaria "Sassoguidano - Gaiato". Ci sono habitat di interesse conservazionistico europeo e troviamo tra l'altro formazioni a ginepro e una quantità di specie di orchidee.
In vetta troviamo anche la torre di Gaiato. Questo posto è sempre stato un staordinario punto strategico utilizzato per il controllo delle sottostanti valli dello Scoltenna e del Panaro e di gran parte del medio Frignano. Adesso vediamo ciò che resta di una torre di epoca matildica, rafforzata dai Montecuccoli che ne fecero una vera e propria rocca.
Ora stiamo iniziando la discesa e principalmente attraversiamo un'area boscosa. Passiamo Gaiato Vecchio, Oppiano e Piano del Monte.
In questo periodo dell'anno (metà febbraio) assistiamo principalmente alla fioritura di Elleboro, Primule ed Erba trinità.
Dopo otto chilometri e mezzo arriviamo ad Albareto. Ora dobbiamo camminare un po 'lungo la SP29. Qui troviamo la Locanda Corte di Albareto. Poco avanti torniamo nella foresta e attraversiamo una valle fluviale del Rio del Tufo.
La foresta si sta gradualmente trasformando in prati aperti e abbiamo di nuovo splendide viste.
Dopo ci rimane un breve pezzo di strada asfaltata per tornare sul nostro luogo di partenza

Qualche dettaglio in più:
Il percorso è ideato in senso antiorario.
Tempo impiegato: totale = 5 ore 17 minuti di cui in movimento = 2 ore 41 minuti
Ci sono tavoli picnic dopo 4 chilometri
C'è acqua potabile dopo 10,5 chilometri e al punto di partenza.
Il percorso è facile dal punto di vista tecnico.
Presenza di segnavia bianco-rosso:
Via Romea Nonantolana: inizio > 0,5 km
CAI 514: 2,6 > 7,5 km
CAI 514/A: 7,5 > 9,3 km
CAI 518: 8,5 km > fine

Se pensi che sia una bella passeggiata, lascia un feedback. Se hai avuto problemi, scrivimi un messaggio.
Intersezione

Andare a sinistra - lasciare l'asfalto

Intersezione

Andare a sinistra

panoramica

Belvedere

panoramica

Andare dritto

Abbiamo un bel panorama con a sinistra Monte Cuccolo e a destra il Monte Cimone
panoramica

Strada sterrata in zona di praterie

A destra avanti vediamo il monte di Gaiato
fotografia

Monte di Gaiato

Informazione

Tratto molto ripido ma facile.

picco

Rocca di Gaiato

Picnic

Panorama & picnic

Religinė architektūra

Chiesa Gaiato Vecchio

Intersezione

Andare a destra - lasciare l'asfalto

Intersezione

Tenere sinistra - andare in alto

Intersezione

Tenere destra

Informazione

Guado

Intersezione

Andare a destra

panoramica

Panorama con monte di Gaiato

Intersezione

Andare a sinistra sul CAI 514/A

Informazione

Andare diritto

Informazione

continuare lungo il bordo del campo

Approvvigionamento

Locanda Corte di Albareto

Intersezione

Tenere destra - lasciare l'asfalto

Intersezione

Andare a destra

panoramica

Panorama

Informazione

Inizio asfalto

Informazione

Zona Praterie

fontana

Acqua potabile

Commenti

    Puoi o a questo percorso