-
-
32.768 m
714 m
0
3,2
6,4
12,84 km

Visto 2555 volte, scaricato 88 volte

vicino Pennapiedimonte, Abruzzo (Italia)

Anello di media-bassa quota con partenza e arrivo presso Balzolo (Pennapiedimonte) che si svolge tutto nella medesima valle con punto medio alla madonna delle sorgenti.
La parte più dura è quella che và dal centro del paese fino al passo dell'orso (passando dal rifugio Pischioli), quindi si può sceglierla di farla per prima (quindi andando in senso antiorario) o per ultima passando per la strada forestale.
Io l'ho fatta in senso orario, quindi strada o meglio sentiero largo e comodo fino all'area picnic Linaro, con 2 sole salite leggere. Dal Balzolo alla Madonna delle sorgenti, ci sono 3 fontane conviene prendere li acqua sufficiente ad affrontare il tratto superiore del percorso.
Dopo 5 km e qualche metro prima della madonna delle sorgenti, c'è la svolta per tornare indietro: si imbocca il sentiero che sale verso la grotta cavaliera. Le pendenze non sono dure e i tratti esposti sono un paio, man mano che si sale di quota si apre anche la visuale sulla valle, con diversi punti di osservazione davvero molto suggestivi.
Poco prima della grotta cavaliera il sentiero aumenta di colpo la pendenza, ma la fatica vale la pena : la grotta ha anche una piccola cavità superiore!.
Il tratto duro prosegue ancora per un pò anche dopo la grotta, poi si fa sempre più leggero finchè si arriva sul passo dell'orso dove si incrocia il sentiero che sale verso rifugio Pomilio ; lo si percorre in discesa passando per il rifugio Peschioli e di li fino al paese facendo attenzione ad un'altro tratto esposto in prossimità della cisterna di accumulo acqua del paese.
Parere personale: Poco adatto a bambini o persone poco allenate , per via degli 800 mt di dislivello e dei tratti esposti..
Da fare (sempre soggettivamente) in primavera appena i sentieri sono liberi dalla neve per poter osservare le decine di piccoli ruscelli (altrimenti secchi in estate) e i primi fiori che sbocciano; oppure in alternativa in autunno per poter godere in pieno le varie tonalità offerte dall'incredibile vegetazione della valle.
I metri di dislivello della traccia sono ovviamente errati! Quelli reali sono 800 circa

Commenti

    You can or this trail