Tempo  8 ore 30 minuti

Coordinate 3690

Uploaded 29 luglio 2018

Recorded luglio 2018

-
-
1.962 m
1.301 m
0
4,7
9,5
18,96 km

Visto 151 volte, scaricato 5 volte

vicino Camporotondo, Abruzzo (Italia)

27/07/2018 Casino Troili (Campo della Pietra), Monti Simbruini, un punto di partenza per diverse escursioni. Siamo Gastone, Elisabetta, Dario e me per una uscita fuori dal comune; infatti arriviamo al rifugio nel pomeriggio, per poter ammirare l'eclissi di luna lontano da inquinamento luminoso. L'indomani si farà l'escursione vera e propria. Prepariamo la brace, cuociamo quello che avevamo portato, mangiamo e ci apprestiamo a goderci lo spettacolo che durerà parecchio; ci fanno compagnia i maremmani a guardia di un gregge di pecore chiuse in uno stazzo qui vicino.
Il mattino dopo ci prepariamo per questa escursione ad anello che arriverà fino al Monte Tarino. Si inizia percorrendo uno stupendo vallone erboso in leggera salita con diversi fontanili, l'ultimo (Fontanile di Campitelle) ci indica che dobbiamo lasciare la valle per salire un po' di quota e raggiungere il sentiero che conduce dalla SS Trinità fino a Monte Tarino. Sentiero che si affaccia costantemente sulla stupenda valle dove si erge Vallepietra, con qualche piccolo passaggio tecnico. Si arriva al Monte Tarinello, da dove il Tarino sembra enorme, si aggira il Pozzo della Neve sempre su sentiero segnato, che costeggia il bosco e si inizia la salita al Tarino prima su prato e poi su sentiero reso sdrucciolevole dalla ghiaia. Ad ogni modo, dopo qualche zig-zag, si vede la croce e siamo in cima. Rapida sosta e decidiamo di arrivare fino a Cima Cammina Cammina, ormai a vista; poche centinaia di metri e siamo li, sulla cima delle Coste del Tarino, con vista sulle valli che sprofondano e su tutto il Dente del Faito...spettacolo!
Riscendiamo fino ad un bivio indicante Valle del Ciociaro e ci immergiamo nella stupenda faggeta che ci accompagnerà fino Campo Ceraso, dove la sterrata ci aspetta per percorrere gli ultimi chilometri in scioltezza...credevamo; infatti un tratto di qualche centinaio di metri, è ostruito dai tronchi appena tagliati che ci costringono a continue deviazioni e saliscendi non previsti. Comunque superiamo anche questo e torniamo al punto di partenza : Casino Troili.

Commenti

    You can or this trail