Tempo in movimento  4 ore 12 minuti

Tempo  4 ore 55 minuti

Coordinate 2825

Caricato 19 luglio 2020

Registrato luglio 2020

  • Valutazione

     
  • Informazioni

     
  • Facile da seguire

     
  • Paesaggio

     
-
-
517 m
145 m
0
3,8
7,7
15,34 km

Visualizzato 1097 volte, scaricato 53 volte

vicino a Vespignano, Emilia-Romagna (Italia)

Bellissimo percorso nel parco della Vena del Gesso con panorami mozzafiato. Anche i sentieri sono molto suggestivi.
Itinerario percorso:
via Co Di Sasso > Monte Mauro > Monte della Volpe > Crivellari > monte Casazza > monte Besdone > via Co Di Sasso.
La partenza è lungo via Monte Mauro (Brisighella RA) nel punto dove inizia via Co Di Sasso (c'è un parcheggio sulla destra non appena si arriva alla strada sterrata).
Il sentiero tra monte Mauro e monte della Volpe ha alcuni tratti leggermente esposti, ma niente di proccupante per chi è abituato.
L'ho percorso a luglio e devo dire che, essendo molto tratti allo scoperto, è stato molto caldo.
Sconsigliato dopo le piogge o con tempo umido a causa della possibiltà di perdita di aderenza sulle rocce.
Foto

Foto

Foto

Foto

Foto

Foto

Foto

Foto

Foto

Foto

Foto

Foto

Foto

Foto

Foto

Foto

Foto

Foto

Foto

Foto

Foto

Foto

Foto

Foto

Foto

Foto

Foto

Foto

Foto

Foto

Foto

Foto

Foto

Foto

Foto

Foto

Foto

Foto

Foto

Foto

Foto

Foto

Foto

Foto

Fontanella
Foto

Foto

Foto

Foto

Castellina
Foto

Foto

Foto

Foto

Foto

Foto

Foto

Foto

Foto

Foto

Foto

Foto

Foto

Foto

Foto

Foto

Foto

Foto

2 commenti

  • Foto di Andrea Panzani

    Andrea Panzani 9-mag-2021

    Percorso mediamente facile se si è un poco allenati.

    Il percorso offre molti punti panoramici ma anche esposti, evitate se soffrite molto di vertigini. Offre anche molti sentieri boschivi....stupendi. Bella anche la variante sui calanchi!

    CONSIGLIO:
    - Calzature adeguate, buona preparazione atletica

    SCONSIGLIO:
    - Fare il percorso dopo giornate piovose, si potrebbe perdere aderenza sulla roccia e in alcune discese impegnative
    - Se si soffre di vertigini o con bambini piccoli/animali
    - A chi non ha una buona preparazione atletica. Non serve essere campioni, ma se è la prima uscita che fate.....evitate.

  • Foto di Andrea Panzani

    Andrea Panzani 9-mag-2021

    Ho seguito questo percorso  Vedi altro

    Percorso "mediamente facile" se si è un poco allenati.

    Il percorso offre molti punti panoramici ma anche esposti, evitate se soffrite molto di vertigini.

    Offre anche molti sentieri boschivi....stupendi.

    Bella anche la variante sui calanchi con altrettanti bei panorami

    CONSIGLIO:
    - Calzature adeguate, buona preparazione atletica

    - Fare il percorso in primavera, autunno, inverno in giornate asciutte e non dopo giornate piovose.

    SCONSIGLIO:
    - Fare il percorso dopo giornate piovose, si potrebbe perdere aderenza sulla roccia e in alcune discese impegnative.

    - Se si soffre di vertigini o con bambini piccoli/animali.

    - A chi non ha una buona preparazione atletica. Non serve essere campioni, ma se è la prima uscita che fate.....evitate.

    - D'Estate potrebbe essere moooolto caldo, meglio andare più in quota

Puoi o a questo percorso