• Foto di Anello Monte Cava dalla Valle Ruella
  • Foto di Anello Monte Cava dalla Valle Ruella
  • Foto di Anello Monte Cava dalla Valle Ruella
  • Foto di Anello Monte Cava dalla Valle Ruella
  • Foto di Anello Monte Cava dalla Valle Ruella
  • Foto di Anello Monte Cava dalla Valle Ruella

Tempo  7 ore 28 minuti

Coordinate 1706

Uploaded 27 settembre 2016

Recorded settembre 2016

-
-
2.005 m
1.024 m
0
4,6
9,2
18,34 km

Visto 517 volte, scaricato 22 volte

vicino Colle Santa Maria, Abruzzo (Italia)

Impegnativo, insolito e panoramico anello, che sale per la Valle Ruella fino al Monte Cava ed usa, per la discesa, la lunga cresta del Colle Acetoni, che divide la Valle Fracida dalla Ruella. L'ambiente, dopo il rifugio Ferrarecce, e' molto ampio e con pochi punti di riferimento, visto che il territorio e' caratterizzato da doline e alture molto simili tra loro; porre molta attenzione in caso di nebbia. Si parte dalla strada che passa per Fiamignano verso Tornimparte, in corrispondenza di una stradina cementata, con sbarra (aperta). Ho preferito iniziare da una piazzola prima della sbarra, anche se e' possibile proseguire oltre con la macchina; ma la vista di un lucchetto nuovo mi ha fatto desistere nello spingermi oltre. In questo caso, sono circa 19 km e 1200 mt di dislivello. Si parte camminando lungamente sulla stradina a tratti cementata che sale addentrandosi nella valle con un paio di tornanti per terminare, passata una serie di casette, presso una radura con fontanile. Qui l'ambiente e' molto suggestivo, con ampi prati ed il bosco in lontananza. Ora si tratta di seguire la pista erbosa che, a volte diventando pietrosa, conduce dentro il lungo bosco per uscirne in prossimita' di una croce sul terreno. Seguendo la mia traccia si salira' un rilievo con bel panorama sul Rifugio delle Ferrarecce e la cresta di Monte Cava per poi scendere e raggiungere il rifugio ma, volendo, si puo' continuare sul fondo della valle per portarsi al rifugio (in fase di ristrutturazione interna ed esterna ad opera di volontari). Da qui, si piega a dx (SW) verso un sentierino scavato nella terra che si dirige alla conca sotto Monte Cava. Proseguendo verso SE si incontrano su rocce due vecchi segni CAI e, poco sotto la vetta, si punta dritti verso quest'ultima, con la croce ormai ben visibile. Bellissimo panorama a 360°, con la cresta di Colle Acetoni visibile in basso, oltre il laghetto usato dalle mandrie, che verra' percorsa al ritorno. Per la discesa, si prosegue per cresta su terreno sassoso e un po' scomodo verso Monte Rotondo (1993mt), per poi piegare a dx in discesa verso il laghetto sottostante. Una volta la', si attraversa la radura delle Ferrarecce ( vedi altra mia traccia per Monte Cava dalla Valle Fracida http://it.wikiloc.com/wikiloc/view.do?id=11147370 ) e si sale verso la bella zona di Coppo di Volpe, per portarsi nella cresta che unisce la quota 1848 con le due cime di Colle Acetoni. Qui siamo sullo spartiacque tra la Valle Fracida e la Ruella. Si segue la lunga cresta fino ad individuare un passaggio tra il bosco compatto, oltre la seconda cima di Colle Acetoni. Dopo un tratto di cresta con alberi, si piega a dx per la zona della Carditola, inizialmente su bella radura per poi seguire un vecchio sentierino segnato un po' rosso e un po' verde chiaro che scende verso un punto con fitta vegetazione e sbuca sulla sterrata della Valle Ruella. Verso sx si riscende alla sbarra.

Commenti

    You can or this trail