Coordinate 2676

Caricato 10 dicembre 2016

Recorded dicembre 2016

  • Rating

     
  • Information

     
  • Easy to follow

     
  • Scenery

     
-
-
536 m
2 m
0
3,7
7,5
14,94 km

Visto 2094 volte, scaricato 94 volte

vicino Selva Piana-Baia d'Argento, Lazio (Italia)

Splendida giornata dicembrina alla scoperta del Circeo, della sua flora e dei suoi reperti storico/archeologici. Tra i tre diversi sentieri di trekking normalmente percorsi per arrivare sulla cima del promontorio, ognuno bello per le sue caratteristiche, è vero che abbiamo scelto il più classico con salita da Torre Paola, ma siamo volutamente usciti dal solito schema della discesa sulla Direttissima per percorrere tutta la cresta fino ad arrivare all’Acropoli e scendere fiancheggiando le mura ciclopiche fino alla Via del Sole e da li a San Felice Circeo. Anche se il giro è stato in ogni caso abbastanza duro sia per la tipologia del percorso (almeno tratto in salita/cresta/discesa) che per la lunghezza, la scelta ci ha abbondantemente ripagato di tutto e poi fortunatamente sono arrivati i 5/6 kilometri finali di tutto relax!
Il Picco di Circe è la cima più alta del Promontorio del Circeo (541 metri s.l.m.) e sulla sua sommità c’è quello che rimane del tempio dedicato a Circe o Venere, visitato già in epoca preromana dalle tribù italiche che lo raggiungevano in un lungo pellegrinaggio da tutta la piana Pontina. Inutile dire che dal Picco il panorama è unico. Il promontorio è circondato da tre lati dal mare e si vedono chiaramente le Isole Pontine, il Golfo di Gaeta ed in giornate particolarmente terse anche quello di Napoli. Dall’altro lato, e la vista ci accompagna attraverso tutto il primo tratto della salita, c’è la spiaggia di Sabaudia con le tipiche dune che separano il mare dai laghi costieri di Paola, Caprolace e Fogliano.
Picco Circe
Fortino Creta Rossa
Picco d'Istria
Crocette. Panorama dal Crocefisso.
Partenza da Torre Paola
Grotta della Sibilla
Mura Ciclopiche
Rovine del tempio di Venere

1 comment

  • Foto di giangeo2

    giangeo2 1-nov-2017

    I have followed this trail  View more

    impegnativo, tratti esposti, scenario appagante.

You can or this trail