Tempo in movimento  2 ore 7 minuti

Tempo  4 ore 41 minuti

Coordinate 1443

Caricato 12 gennaio 2021

Registrato gennaio 2021

-
-
444 m
216 m
0
2,0
4,1
8,11 km

Visualizzato 165 volte, scaricato 5 volte

vicino a Lubriano, Lazio (Italia)

Percorso impegnativo a causa del terreno poco stabile con continui tratti di fango e argilla causata dai precedenti giorni di poggia. Consiglio vivamente di percorrerlo in settimane di sole in modo da trovare il terreno più secco e stabile. Inoltre per buona parte del percorso è necessario seguire minuziosamente la traccia gps a causa della totale assenza di sentieri segnalati.

Partenza da Lubriano, si percorre la Via Romea dove incontrerete la Sorgente di Rigo, potrete ammirare le rupi tufacee di Lubriano e fare una sosta al fabbricato delle ex pompe idrauliche per poi arrivare fino a sotto Civita di Bagnoregio.

Il sentiero non è segnalato ma facile da seguire, da lì abbiamo preferito proseguire direttamente verso la valle dei Calanchi e raggiungere Civita di Bagnoregio in auto al termine dell’anello.

Nota bene: facendo una deviazione sulla destra dopo i ruderi fotografati sulla traccia gps si può raggiungere Civita con una tratta in salita che termina con una scalinata che porta ad una chiesetta, la cappella della Madonna del Carcere, forse costruita su una più antica sepoltura etrusca poi casa stalla. Da lì si accede a Civita la città che muore senza pagare il biglietto d’ingresso.

Il percorso fino ai Calanchi e che chiude l’anello fino a tornare a Lubriano è spettacolare, un susseguirsi di panorami mozzafiato sulla imponente valle ma il sentiero è praticamente inesistente, si tratta di tracce che percorrono principalmente animali al pascolo quindi strette, piene di rovi e con terreno per lo più fangoso, è necessario seguire attentamente la traccia del gps.
Panorama

Via da Lubriano su Civita di Bagnoregio

Punto informativo

Inizio Percorso Via Romea da Lubriano

Punto informativo

Info percorso

Fontana

Sorgente di Rigo

Panorama

Vista su Civita di Bagnoregio

Punto informativo

Info fauna

Foto

Foto

Fiume

Foto

Fiume

Foto

Panorama

Via su Lubriano

Rovine

Ruderi prima del bivio Calanchi-Civita Bagnoregio

Nota bene: facendo una deviazione sulla destra dopo i ruderi si può raggiungere Civita con una tratta in salita che termina con una scalinata che porta ad una chiesetta, la cappella della Madonna del Carcere, forse costruita su una più antica sepoltura etrusca poi casa stalla. Da lì si accede a Civita la città che muore senza pagare il biglietto d’ingresso. Altrimenti prendendo lo stretto sentiero sulla sinistra ci si dirige verso i Calanchi.
Panorama

Sentiero verso i Calanchi

Panorama

Vista su Civita di Bagnoregio dai Calanchi

Panorama

Vista sui Calanchi

Panorama

Panaroma sui Calanchi

Foto

Panaroma sui Calanchi

Panorama

Panaroma sui Calanchi

Panorama

Panaroma sui Calanchi

Fiume

Punto di attraversamento fiume per tratta ritorno

Foto

Foto

Rovine

Foto

Albero

Foto

Grotta

Piccola grotta prima della salita per Lubriano

Foto

Foto

Foto

Lubriano

Panorama

Su Civita Di Bagnoreggio da Belvedere di Lubriano

Commenti

    Puoi o a questo percorso