Tempo  6 ore 51 minuti

Coordinate 2699

Caricato 20 agosto 2017

Registrato agosto 2017

  • Valutazione

     
  • Informazioni

     
  • Facile da seguire

     
  • Paesaggio

     
-
-
1.994 m
626 m
0
4,4
8,8
17,7 km

Visualizzato 595 volte, scaricato 19 volte

vicino a La Fossa, Abruzzo (Italia)

Anello La Grancia - Monte Crepacuore
Salita attraverso Le Scalelle, sentiero tecnico e vista mozzafiato nonché il suggestivo passaggio del Pertuso; poi salita ripida nella faggeta fino al Peschio delle Ciavole. Da li seguendo un sentiero segnato si arriva al Monte Crepacuore (1997) che comunque ormai è a vista. Si prosegue sulla cresta fino a Monte Femmina Morta e seguendo ancora la cresta molto scoscesa ci si inoltra di nuovo in una faggeta. Saguendo i segni si arriva ad una palina del CAI che indica tutto meno quello che interessa a noi (Morino). Sono passato li il 15 giugno mentre facevo la Via Dei Lupi, la stavano allestendo e feci notare che mancava l'indicazione per Morino cioè una freccia verso EST. Dissero che avrebbero provveduto : sta ancora così. Comunque ho messo un waypoint e guardando nella faggeta a destra si vedono anche i segni. Discesa molto ripida e segni che si perdono, ma più o meno seguendo la direzione e il sentiero, per la verità poco evidente, si arriva al rifugio Femmina Morta. Appena superato c'è una deviazione della sterrata (Waypoint) e si segue l'evidente sentiero (via d'acqua) che scende costantemente. Appena comincia a salire e si scosta dalla via d'acqua comincia il bello; un sentiero molto tecnico che segue il fosso restando però più in quota (attenzione perché qui i segni sono molto scarsi). In breve ci porta di nuovo alle Scalelle, presso la madonnina e da li tranquilli fino all'auto.
Waypoint

MONTE CREPACUORE

Waypoint

DEVIAZIONE A DESTRA

Waypoint

RIFUGIO FEMMINA MORTA

Waypoint

DEVIAZIONE SX

2 commenti

  • Foto di Boglione

    Boglione 16-set-2018

    Ho seguito questo percorso  verificato  Vedi altro

    Fatto il 15 settembre 2018, la salita è buona anche se i segni bianchi e rossi sono un po' troppo distanziati, a volte bisogna fermarsi a cercarli.
    In discesa buone le indicazioni con i cuori, il tratto in cui si segue la gola presenta diversi ostacoli da aggirare (alberi caduti), percorso un po' noioso in questo tratto.

  • Foto di Ozujsko (Carlo Romani)

    Ozujsko (Carlo Romani) 16-set-2018

    Si ci sono passato poco tempo fa, facendo un giro un po' più impegnativo e girando al contrario. Non ho fatto il tratto dal rifugio Femmina Morta, fino al Monte Femmina Morta (salendo) e non so se lo hanno segnato, i cuori li hanno messi quest'anno. Spero che abbiano segnato anche quel tratto.
    Questo è quello che ho fatto ad Agosto :
    https://it.wikiloc.com/percorsi-escursionismo/anello-la-fossa-viglio-crepacuore-la-fossa-21-08-2018-27872747

Puoi o a questo percorso