Tempo  7 ore 9 minuti

Coordinate 3392

Caricato 11 giugno 2019

Recorded giugno 2019

-
-
2.137 m
881 m
0
4,9
9,7
19,47 km

Visto 52 volte, scaricato 2 volte

vicino San Francesco Vecchio, Lazio (Italia)

Escursione in solitaria sulle Montagne della Duchessa.
Parto da sopra Corvaro, Valle Amara e seguo la strada asfaltata che scende verso il paese, fino ad un bivio con cartello del Parco (WP), dove giro a sinistra e pochi metri dopo ancora a sinistra per il sentiero in ripida salita nel bosco. Passo sotto l'autostrada attraverso un tunnel e poco dopo trovo un bivio, con la carrareccia che piega verso Nord, ma il sentiero continua dritto verso Sud (WP). La salita si fa più ripida , quasi in diretta sulla Costa Le Ripi fino a raggiungere un bellissimo prato (WP) che la gente del posto chiama Prime Prata, con una bella dolina dove pascolano cavalli e mucche. Si aggira la dolina sulla sinistra e si ricomincia a salire in maniera sempre diretta fino allo Iaccio della Capra, dove una targa ricorda il rapimento e l'uccisione di Alessandro Panei da parte dei briganti di Cartore. Da qui inizia la salita in cresta che raggiunge in sequenza Cima Algadaca e dopo un ultimo ripido strappo, Monte Morrone. La vista spazia su tutti i monti del Massiccio del Velino; di fronte il Murolungo: imponente! Piccola sosta prima di affrontare circa un chilometro di cresta fino alla Cima Zis. Più in basso, circa 350 metri, il Vallone del Cieco col Lago della Duchessa. Inizio la ripida discesa fino alla sella tra Uccettu e Zis, dove prenderò per la lunghissima Valle dell'Asino che seguirò fino alla macchina.

Commenti

    You can or this trail