Tempo  8 ore 40 minuti

Coordinate 10853

Caricato 11 giugno 2018

Recorded maggio 2018

-
-
438 m
93 m
0
2,6
5,1
10,21 km

Visto 1002 volte, scaricato 29 volte

vicino San Lorenzo, Friuli Venezia Giulia (Italia)

Con partenza e arrivo alla Vedetta di San Lorenzo presso Basovizza, a due passi da Trieste.
Un gran bel giro, molto vario, ampio e di gran respiro, nei luoghi di elezione del grande sestogradista triestino.
Le frequenti difficoltà di orientamento e la discesa dell'esposta crestina tra il Cippo Comici e la chiesetta di Santa Maria in Siaris ne fanno un percorso EE (escursionisti esperti), anche se il ricorso alla traccia GPS elude almeno un corno del problema.
L'anello viene poi chiuso rimontando il ciglione carsico sull'altro versante della valle e percorrendolo in piano fra begli scorci e panorami aperti fino a tornare a San Lorenzo.

Quote e dislivelli (dati del GPS):
Quota di partenza/arrivo: m 370 (parcheggio)
Quota massima raggiunta: m 438
Dislivello assoluto: m 68
Dislivello cumulativo in salita: m 820
Dislivello cumulativo in discesa: m 815
Lunghezza con altitudini: km 10,3
Tempo totale netto: ore 4:00
Difficoltà: EE

Descrizione del percorso: la traccia GPS toglie ogni problema di orientamento e rende superflua la descrizione dettagliata.

Come arrivare: percorrendo la vecchia statale Trieste-Fiume in direzione Fiume fare attenzione ai diversi segnali che, sulla destra, indicano "Foiba di Basovizza" oppure "San Lorenzo". Il percorso più breve parte appena dopo aver passato il bivio per Basovizza. In ogni caso, appena superata la chiesetta al centro del minuscolo gruppo di case che costituisco la località San Lorenzo, ci si imbatte nel ristorante "Al Pozzo", che si supera. Poi, non appena imboccata la ripida discesa si nota, sulla sinistra, una stradella non asfaltata lunga pochi metri che termina con uno spiazzo-parcheggio a servizio dell'adiacente vedetta di San Lorenzo. L'auto va lasciata qui. L'inizio del sentiero va individuato tra i cespugli sulla destra del sentierino di pochi metri che va alla Vedetta.

View more external

La ciclabile della Rosandra è stata ricavata sul sedime della vecchia ferrovia Trieste-Herpelje).
Vecchia barra confinaria fra la Repubblica Italiana e la Federazione Jugoslava.
Bivio SAT Crogole-Sella.
Bivio per l'ex-rifugio Premuda.
Qui si lascia la ex-ferrovia per scendere all'ex-rifugio Premuda..
Appena alle spalle dell'ex-rifugio Premuda.
Bivio CAI Sella-Vedetta di Crogole.
Intitolata a San Lorenzo.
Dedicata a Santa Maria in Siaris.
Cippo dedicato al rocciatore Emilio Comici.
Grotta delle antiche iscrizioni catastali dell'impero austriaco.
Questo è il percorso più breve per San Lorenzo quando si arriva dalla vecchia strada Trieste-Fiume.
Lasciando la ciclabile ricavata sul sedime delle vecchia ferrovia.
Nello spiazzo a servizio della Vedetta di San Lorenzo.
Oggi svlge solo la funzione di bar-ristorante.
Ristorante Al Pozzo.
Simpatico e rustico Bar-ristorante (no-fighetti).
Ottimo punto di osservazione con vista d'insieme sulla Val Rosandra.
Sul_ciglione_carsico.

Commenti

    You can or this trail