-
-
926 m
386 m
0
3,8
7,6
15,26 km

Visto 1993 volte, scaricato 36 volte

vicino Gropina, Toscana (Italia)

L’escursione inizia dalla Pieve di S. Pietro a Gropina (m 380), dove inizia anche il sent. 39 che imbocchiamo e percorreremo per la quasi totale durata dell’escursione.
Si inizia in terreno coltivato a viti e quindi si entra in un bosco. A quota 735 m si incontra una strada sterrata che noi prendiamo a destra. Questo è il punto in cui al ritorno finisce l’anello e da qui alla Pieve di Gropina percorreremo lo stesso sentiero dell’andata.
Poco dopo troviamo un laghetto antincendio (m 718) e poco dopo ancora lasciamo la strada per seguire i segni CAI a sin. Incontriamo poi il bel borgo di Faeto da dove scorgiamo, in cima, l’Anciolina.
Fino all’Anciolina ( m 930) è praticamente una continua salita tra boschetti, uliveti e terreni coltivati. Il panorama spazia su tutti i Centri del Valdarno superiore, come Loro Ciuffenna, Terranova Bracciolini, Montevarchi, San Giovanni Valdarno, ecc. Con giornata favorevole sono visibili anche tutti i monti del Chianti.
Dall’Anciolina si ritorna all’inizio su asfalto, poi su strada sterrata, al punto a quota 735 di cui sopra e quindi a Gropina.
L’escursione inizia dalla Pieve di S. Pietro a Gropina (m 380), dove inizia anche il sent. 39 che imbocchiamo e percorreremo per la quasi totale durata dell’escursione.
Si inizia in terreno coltivato a viti e quindi si entra in un bosco. A quota 735 m si incontra una strada sterrata che noi prendiamo a destra. Questo è il punto in cui al ritorno finisce l’anello e da qui alla Pieve di Gropina percorreremo lo stesso sentiero dell’andata.
Poco dopo troviamo un laghetto antincendio (m 718) e poco dopo ancora lasciamo la strada per seguire i segni CAI a sin. Incontriamo poi il bel borgo di Faeto da dove scorgiamo, in cima, l’Anciolina.
Fino all’Anciolina ( m 930) è praticamente una continua salita tra boschetti, uliveti e terreni coltivati. Il panorama spazia su tutti i Centri del Valdarno superiore, come Loro Ciuffenna, Terranova Bracciolini, Montevarchi, San Giovanni Valdarno, ecc. Con giornata favorevole sono visibili anche tutti i monti del Chianti.
Dall’Anciolina si ritorna all’inizio su asfalto, poi su strada sterrata, al punto a quota 735 di cui sopra e quindi a Gropina.
L’escursione inizia dalla Pieve di S. Pietro a Gropina (m 380), dove inizia anche il sent. 39 che imbocchiamo e percorreremo per la quasi totale durata dell’escursione.
Si inizia in terreno coltivato a viti e quindi si entra in un bosco. A quota 735 m si incontra una strada sterrata che noi prendiamo a destra. Questo è il punto in cui al ritorno finisce l’anello e da qui alla Pieve di Gropina percorreremo lo stesso sentiero dell’andata.
Poco dopo troviamo un laghetto antincendio (m 718) e poco dopo ancora lasciamo la strada per seguire i segni CAI a sin. Incontriamo poi il bel borgo di Faeto da dove scorgiamo, in cima, l’Anciolina.
Fino all’Anciolina ( m 930) è praticamente una continua salita tra boschetti, uliveti e terreni coltivati. Il panorama spazia su tutti i Centri del Valdarno superiore, come Loro Ciuffenna, Terranova Bracciolini, Montevarchi, San Giovanni Valdarno, ecc. Con giornata favorevole sono visibili anche tutti i monti del Chianti.
Dall’Anciolina si ritorna all’inizio su asfalto, poi su strada sterrata, al punto a quota 735 di cui sopra e quindi a Gropina.




05-SET-12 10:18:56
05-SET-12 10:25:45
05-SET-12 10:42:03
breve tratto in cem
05-SET-12 10:51:28
05-SET-12 10:01:40
05-SET-12 10:07:09

1 comment

  • RobenTineke 1-ott-2013

    I have followed this trail  View more

    Een schitterende route over de bergflanken naar het middeleeuwse dorpje Gropina. Route begin direct in het begin vrij pittig de berg op, maar dan ben je ook gelijk warm gedraaid. Mooie uitzichten. Nadeel: Het eerste deel (is ook het laatste deel) van de route wordt je (eind september) letterlijk lek gestoken door de horzels. Tip: doe een lange broek aan, ook al is het warm.

You can or this trail