-
-
952 m
814 m
0
2,1
4,2
8,34 km

Visto 168 volte, scaricato 5 volte

vicino Vallinfreda, Lazio (Italia)

Ho iniziato questo sentiero dal bivio Portica-Orvinio, provenendo da Vallinfreda.

Lasciando la macchina circa due km prima di questo bivio (c'è un cancello con un passaggio di legno a lato), si segue la strada e si arriva al bivio, riconoscibile poiché è nei pressi di un torrente che vi scorre sulla destra e segue la strada che va ad Orvinio per un breve tratto.

È molto semplice da seguire poiché il sentiero è una strada di campagna carrabile dove a volte s'incontrato moto da cross, pick-up dei pastori e qualche cavallo a pascolo. In alcuni punti vi sono dei vecchi segnali in legno che indicano dei luoghi (Macchia delle Starnelle, Macchia Zipalantonio, Macchia della Spugna, Portica...).

È chiamato sentiero delle sorgenti perché, prima che si arrivi nei pressi di Portica, la strada è tagliata da rivoli d'acqua che scendono a valle. S'incontrano poi due torrenti: quello che scende da monte Aguzzo, di cui si segue il tratto dopo il bivio; e un altro che passa nei pressi di un fontanile, sotto la Macchia delle Starnelle.

È tra questo fontanile e Portica che lungo la strada troviamo svincoli per altri sentieri che entrano nelle macchie e che, io personalmente, non ho percorso, e non so dove portano. Uno di questi sentieri "cechi" parte quando si rincontra il torrente del monte Aguzzo, più a valle, prima di risalire per la cima di Portica.

Con passo moderato si riesce a fare il giro anche in due ore e qualcosa. Se si vuole fare visita alle Rovine di Portica ovviamente ci si metterà un po' di più.

Consigliato anche per le famiglie.

Commenti

    You can or this trail