Tempo in movimento  3 ore 5 minuti

Tempo  5 ore 21 minuti

Coordinate 1931

Caricato 2 giugno 2019

Recorded giugno 2019

-
-
868 m
455 m
0
2,7
5,4
10,83 km

Visto 36 volte, scaricato 3 volte

vicino Giutte, Liguria (Italia)

Percorso:
Partenza: località Giutte poco sopra Acquasanta (frazione di Mele).
Dalla sinistra della strada delle Giutte parte il sentiero per l'anello, segnalato da cartelli. Con un sentiero in leggera salita si raggiunge un bivio con l'indicazione per la pietra di Issel. Si prosegue quindi sul sentiero principale fino a un altro bivio comunque segnalato da un cartello. Dopo la visita si ritorna indietro sul percorso precedente fino al bivio con indicato il sentiero botanico.
Si prosegue a mezza costa (costa Risolo), dopo aver guadato il Rio Giazzi, per poi salire con una serie di tornanti fino a raggiungere la tappa 18 dell'Alta Via.
Al bivio si gira a sinistra e si scende dolcemente tra i prati del Fosso del Morto fino al Giovo Piatto o Passo del Veleno, dove si gira a sinistra seguendo il segnalino triangolo vuoto rosso fino alla strada asfaltata. Ignorando il sentiero sulla sinistra (triangolo rosso vuoto) che porterebbe ad Acquasanta, si prosegue su asfalto fino al punto di partenza.

Sentieri:
Gli ultimi metri per raggiungere la pietra di Issel (una roccia con incisioni preistoriche) sono resi difficili dalla folta vegetazione e da alberi caduti.
La prima parte dell'anello presenta un sentiero poco curato, ingombro di cespugli di erica e con rara segnaletica.
Il paio di guadi che si incontrano sono facilmente attraversabili.
La parte di Alta Via e poi del sentiero Liguria sono perfettamente tracciati.
No fonti.

Bellezze:
l'interessante pietra di Issel.
l'Alta Via che scorrendo dolce tra verdi prati offre splendidi panorami dal mare alle montagne.

Commenti

    You can or this trail