Tempo  5 ore 38 minuti

Coordinate 2321

Uploaded 13 febbraio 2019

Recorded febbraio 2019

-
-
554 m
34 m
0
3,1
6,3
12,55 km

Visto 131 volte, scaricato 6 volte

vicino Sant'Alfonso, Lazio (Italia)

Anello del Circeo deciso all'improvviso, un po' annoiato delle uscite sulla neve fatte ultimamante, avevo bisogno di sole e mare. Parto da San Felice seguendo la strada asfaltata che conduce al cimitero e subito dopo il cartello con indicazione Malpasso, ci dsi immette su una scalinata ripida fatta di rocce, che conduce tagliando il tornante, all'imbocco del sentiero per Torre Paola. Dopo un po' di bosco, si incrocia un'altra strada asfaltata, con un cartello in legno "Torre Paola"; scavalcando il gard-rail, si prosegue fino alla Grotta della Sibilla, un'antica cisterna romana. Da qui si scende un pochino sempre nel bosco di lecci e sughere e si percorre un sentiero che costeggia un uliveto. Poco dopo si raggiunge il cartello dove inizia la salita vera, ovvero la panoramica per la vetta del Circeo. Molto ripida, sale in maniera diretta specialmente all'inizio; si addolcisce poco dopo, lasciando spazio ad alcune roccette dove in qualche caso ci si aiuta con le mani. Si aprono i primi squarci panoramici e si intravedono le isole, sebbene la visibilità oggi non sia delle migliori. Superando i vari picchi, si raggiunge la vetta vera e propria. Piccola sosta, panino e riprendo il percorso, che dopo essere sceso qualche decina di metri, segue la cresta con diversi saliscendi. Con circa un'ora e mezza si arriva alla strada asfaltata che porta alla zona militare detta Il Semaforo. Sono sceso seguendo il sentiero delle Ceraselle con un breve tratto su strada asfaltata ma poco trafficata specialmente in questo periodo.

Commenti

    You can or this trail