Tempo  3 ore 25 minuti

Coordinate 1649

Caricato 27 febbraio 2019

Registrato febbraio 2019

  • Valutazione

     
  • Informazioni

     
  • Facile da seguire

     
  • Paesaggio

     
-
-
211 m
70 m
0
3,0
6,0
12,1 km

Visualizzato 4812 volte, scaricato 190 volte

vicino a Cerveteri, Lazio (Italia)

Dal cimitero nuovo, si prende l'evidente sentiero che punta verso le alture costeggiando La Banditaccia. Il sentiero inizia a salire seguendo la valle tra Monte Lungo e Belvedere del Principe fino ad uno spiazzo, che indica il punto più alto, tra Monte Ercole e Monte Pelato. Da qui si inizia a scendere verso il Fosso della Caldara; si passa anche su un tratto di basolato, probabilmente era una importante via di comunicazione tra Cerveteri e l'interno. Appena giunti al fosso, si scorge il Ponte degli Austriaci, ancora ben conservato. Si attraversa e si segue il sentiero ben battuto che dopo qualche cambio di direzione, raggiungerà un altro ponte simile al primo che scavalca il Fosso della Mola e pochi passi più avanti la spettacolare Cascata di Castel Giuliano. Piccola sosta e si segue la rete che costeggia la forra con un sentiero tecnico. In pochi minuti siamo alla base della cascata e fa un certo effetto anche da sotto. Con un sentiero piuttosto nascosto, si può passare dietro il getto d'acqua. Riprendo il cammino e poche centinaia di metri più avanti, la seconda cascata: Cascata dell'Ospedaletto; nei pressi due fontanili gemelli, ma al momento senza acqua. Proseguo con un netto cambio di direzione e seguo il sentiero che punta verso Sud con qualche saliscendi di poco conto nel bosco, seguendo dall'alto il Fosso delle Ferriere. Ancora poche centinaia di metri e sono a Braccio di Mare. C'è un ragazzo, scambiamo quattro chiacchiere. Viene dalla Germania, ha viaggiato in treno fino a Genova e poi a piedi; una ventina di giorni che cammina ed ha percorso già più di cinquecento chilometri, ma ne percorrerà ancora molti, è diretto in Sicilia ed ha stimato di arrivarci in 80 giorni. Buon viaggio: DAJE!!!!
Continuo verso la Cascata dell'Arenile e poi per quella del Moro: l'ultima. Seguo la sterrata che arriva a delle vecchie costruzioni e a seguire, guado il Fosso della Mola ed inizio la salita di tufo che mi farà chiudere l'anello.
Waypoint

PONTE DEGLI AUSTRIACI

Waypoint

CASCATA CASTEL GIULIANO

Waypoint

CASCATA DELL OSPEDALETTO

Waypoint

FONTANILE 1

Waypoint

FONTANILE 2

Waypoint

FERRIERE

Waypoint

CASCATA DEL MORO

Waypoint

BRACCIO DI MARE

Waypoint

GUADO

Waypoint

CASCATA ARENILE

15 commenti

  • Foto di Fabio Fortini

    Fabio Fortini 3-ago-2020

    Ho seguito questo percorso  Vedi altro

    Escursione piacevole, con piú checkpoint per rinfrescarsi e fare il bagno. Percorso semplice, forse poco segnalato. Ultimo bivio per chiudere l'anello non molto ben segnalato e rischio di andare fuori strada. Occhio!

  • Foto di Ozujsko (Carlo Romani)

    Ozujsko (Carlo Romani) 3-ago-2020

    Per quanto riguarda il bagno in questi fossi, io ci andrei cauto, dato che attraversano campi concimati chimicamente. Comunque ho visto anche persone assaggiare l'acqua delle cascate, perciò...

  • hotboard158 2-mar-2021

    Ciao , è possibile fare questo giro in mtb ?

  • Foto di Ozujsko (Carlo Romani)

    Ozujsko (Carlo Romani) 2-mar-2021

    X hotboard158:
    Io l'ho fatto anche in MTB anni fa.

  • hotboard158 2-mar-2021

    Grazie per l'informazione

  • Pamelawow 4-mar-2021

    Il guado nella parte finale è per caso evitabile, qualcuno lo sa?

  • Foto di Ozujsko (Carlo Romani)

    Ozujsko (Carlo Romani) 5-mar-2021

    X festapamela:
    Non è evitabile

  • Pamelawow 6-mar-2021

    Grazie 😉

  • Foto di silvio55

    silvio55 8-mar-2021

    Ho seguito questo percorso  verificato  Vedi altro

    Bellissimo percorso. Effettuato al contrario in solitaria in un giorno feriale, credo che nei festivi sia molto frequentato. Le cascate avevano una buona portata d'acqua (primi di marzo 2020). Per una mia distrazione ho perduto la prima cascata del Vaccinello.
    Ho girato un video dei posti: https://vimeo.com/519649165
    Grazie!

  • Foto di Ozujsko (Carlo Romani)

    Ozujsko (Carlo Romani) 9-mar-2021

    X silvio55:
    secondo me non conviene farlo al contrario, perché affronti il guado all'inizio e se ti bagni fai tutto il giro coi piedi in ammollo.
    Complimenti, bello il filmato, posso sapere con cosa fai il montaggio?

  • Foto di silvio55

    silvio55 9-mar-2021

    Adobe Premiere Pro 2020 per il montaggio.
    Venti metri a monte del primo guado sono riuscito a passare senza usare i copriscarpe impermeabili...
    Grazie mille per i tuoi percorsi!

  • Foto di Ozujsko (Carlo Romani)

    Ozujsko (Carlo Romani) 9-mar-2021

    Grazie.

  • Foto di chiaralublin

    chiaralublin 17-apr-2021

    Salve, oggi abbiamo fatto questo percorso al contrario, o almeno abbiamo provato perche alla fine ci siamo trovati nelle campagne di Castel Giuliano e non a Cerveteri, i ponti sono due? Ponte romano e ponte degli austriaci? Siamo arrivati fino al ponte romano, attraversato il fiume, girato tutto a sinistra e poi ci siamo persi😀

  • Foto di Ozujsko (Carlo Romani)

    Ozujsko (Carlo Romani) 18-apr-2021

    X chiaralublin
    I ponti sono due. Ma non avevate la traccia con voi? Come avete fatto a perdervi?

  • Foto di chiaralublin

    chiaralublin 18-apr-2021

    No, non avevamo nulla con noi, ci siamo persi dal ponte romano in poi... I percorsi non sono segnalati bene..

Puoi o a questo percorso