-
-
1.258 m
518 m
0
3,8
7,6
15,16 km

Visto 1901 volte, scaricato 28 volte

vicino Castel Santa Maria, Marche (Italia)

Itinerario faticoso, così come da me delineato, che prevede l’affrontare di petto (con tratti fuori dai sentieri tipici) le cime che si arriverà a coprire: Monte Tre Pizzi (1254 m), Monte Pizzo Torto (1187 m), (che nella valle ospita il campo di volo libero con parapendio/deltaplano) e Monte Gemmo (1203 m). Ritornando sui propri passi, oltrepassato, di nuovo, il Monte Tre Pizzi, si percorre il sentiero giurassico 248D (Li Smorri) fino all’ultima estenuante cima: il Monte Castel Santa Maria (1238 m) in un continuo sali e scendi di 1340 m di ascesa e discesa totali e con pendenze che arrivano al 48/60%. Da qui, si scende ripidamente attraverso una tortuosa e scavata carrareccia fino alle auto.
Il percorso regala, però, viste panoramiche notevoli sugli abitati da Castelraimondo–Matelica fino alla Gola di Frasassi, da Pioraco–Fiuminata–Esanatoglia fino a far giungere l’occhio al Monte San Vicino (1480 m) ed ai Monti Sibillini (Monte Priora 2333 m e Monte Vettore 2476 m). Curiosità: durante il tragitto è possibile incontrare, nella sua tana, il Ragno Lupo. L’itinerario è ad anello ed è lungo circa 15 Km.
Al termine è piacevole visitare anche il borgo di Castel Santa Maria e magari fermarsi, poi, per una meritata pizza da Lucien 79 a Matelica.

Commenti

    You can or this trail