-
-
2.087 m
1.300 m
0
4,7
9,3
18,69 km

Visto 2622 volte, scaricato 63 volte

vicino Maion, Veneto (Italia)

Il tour del Pomagagnon compie il giro completo del gruppo, si svolge principalmente per strade sterrate e solamente dai pressi di Mietres sino al raccordo con la Val Padeòn (trecento metri di salita ed altrettanti di discesa) il percorso si svolge su classico sentiero di montagna. La difficoltà del tour sta solamente nella sua lunghezza, ma, se affrontato con calma, è veramente appagante.
L'inizio dell'itinerario è presso l'albergo Fiames dove, frontalmente ad esso verso est si diparte il sentiero (indicazioni) che, superando una prima strada, porta alla ciclabile ricavata dall'ex ferrovia Pieve di Cadore-Dobbiaco con una risalita di circa settanta metri.
Si segue verso sud la bella strada oltrepassando la vecchia stazione ferroviaria di 'Fiammes' giungendo ad un quadrivio (indicazioni) dal quale si prende in salita per percorso n.211.
La stradina sale a tornanti superando molti bivii e seguendo sempre le indicazioni per Mietres si giunge con un tratto in discesa al bel prato (Pousa de Zumeles a m.1724) dove vi è il bivio dal quale si prende in salita per sentiero n.204 con indicazione per Val Padeòn. (ore 2.30 dal park).
Questo tratto sino alla forcella è molto panoramico sulla conca di Cortina, il sentiero è ben tenuto e mai pericoloso seppur con buona pendenza. La parte finale sale a stretti tornanti un canalino che arriva in forcella con un bellissimo panorama sul M.Cristallo.(ore 1.15 dal bivio)
Dalla forcella si cala giù diritti verso nord per sentiero sino al raccordo con la strada sterrata della Val Padeòn in circa venti minuti.
La discesa della Val Padeòn fiancheggia il Rio Bosco e lascia ammirare tutto il versante ovest del M.Cristallo. Superati i prati dove era sita la Malga Padeòn si giunge ad un ponte alla quota di m.1722 dove si abbandona la strada n.203 per seguire sulla sx orografica il tracciato n.202.(ore 0.30 dal bivio precedente) Con un passo iniziale in salita la discesa si svolge sempre per stradina forestale che lascia a sinistra il bivio per la Val Pomagagnon (indicazioni). Ora il tracciato è il n.201 e si raccorda con la vecchia ferrovia dopo aver superato il ponte sul torrente Felizòn con un breve passo in salita.
(ore 1 dal ponte sul rio Bosco)
La strada della vecchia ferrovia supera due brevi gallerie (una è illuminata a giorno!) e riporta al park di Fiames in circa 1 ora dal bivio precedente.

Ore 7-8 - Dislivello complessivo m.950 - sviluppo km. 19.5
Cartografia Tabacco 1:25000 GPS-WGS84 n.03 - Cortina d'Ampezzo e Dolomiti Ampezzane


Bivio per forc. Zumeles
sentiero n.211
Raccordo con strada
Raccordo con ex ferrovia
Sentiero per ex sede ferrovia

Commenti

    You can or this trail