Scarica

Distanza

15,09 km

Dislivello positivo

1.062 m

Difficoltà tecnica

Difficile

Dislivello negativo

1.062 m

Altitudine massima

2.172 m

Trailrank

84 4,5

Altitudine minima

1.190 m

Tipo di percorso

Anello

Tempo

7 ore 4 minuti

Coordinate

420

Caricato

10 settembre 2017

Registrato

settembre 2017
  • Valutazione

     
  • Informazioni

     
  • Facile da seguire

     
  • Paesaggio

     

Crea la tua lista di percorsi

Organizza i percorsi che ti piacciono in liste e condividile con i tuoi amici.

Passa a Wikiloc Premium Passa a Premium per rimuovere gli annunci
Crea la tua lista di percorsi Crea la tua lista di percorsi
Condividi
-
-
2.172 m
1.190 m
15,09 km

Visualizzato 2927 volte, scaricato 151 volte

vicino a Frattura, Abruzzo (Italia)

Attenzione! sconsigliato a chi non è pratico di sentieri e/o escursionismo in montagna. Anello da Frattura (AQ) a Serra leardi 2.083 - monte Genzana 2.170 - monte Rognone 2.089, su sentieri antichi persi nel tempo. Partendo da un comodo parcheggio nella parte alta di Frattura, una frazione di Scanno in provincia dell'Aquila, si percorre una comoda carrareccia forestale. a circa 45 minuti si trova una fontana di acqua sorgente freschissima comoda per chi volesse approvvigionarsi di acqua. Dopo circa 4 km dalla partenza, in una curva a gomito, si trova sulla destra una valle a V (piega, canale) molto stretta, da lì parte il sentiero antico con segni vecchi e poco evidenti. Mai lasciare il canale e percorrerlo per tutta la sua lunghezza sino a che sfocia sui pendii della serra Leardi. Una volta usciti dal canale se si desidera si continua il sentiero a destra sino alla cresta oppure, come il mio caso, salire a vista a sinistra per raggiungere la Serra. Una volta sulla Serra Leardi a quota 2.083 m, è semplice raggiungere il monte Genzana facilmente identificabile per le antenne sulla sua sommità. Il paesaggio è quasi piatto senza alta vegetazione e si incontrano grandi mandrie di bovini, equini e ovini liberamente al pascolo. Raggiunta la cima del monte Genzana, a quota 2.170 m si continua verso il monte Rognone a m 2.089 dove campeggia una croce con la triste dedica che recita: a Paolo... "... che tu possa disegnare le più belle curve... ". Ritornando indietro sino alla selletta di salita, più o meno in corrispondenza di rocce emerse di qualche metro, si piega a destra giù lungo il pendio interpretando il percorso più congeniale per raggiungere il sottostante sentiero visibile. Io ho preferito scendere per creste. Raggiunto il sentiero evidente e ben visibile si prende a sinistra percorrendolo sino ad una fontana di acqua sorgente (poca quando visitata) di lì bisogna lasciare il sentiero per imboccare un antico sentiero a mezza costa, molto bello ma leggermente difficile a causa dello stato di abbandono e di interpretazione. Percorrendo questo antico sentiero dimenticato nel tempo, ma pregno di soddisfazioni, ho raggiunto la località di Frattura vecchia, antico paese abbandonato e ricostruito nella frazione di Scanno a causa di un violento terremoto, dove ho trovato refrigerio ad una fontana di acqua freschissima. Riprendendo il sentiero antico sulla sinistra del borgo e attraversando una piccola piazzetta con un antica fontana ornamentale ristrutturata, sono salito costeggiando ma non attraversando la strada asfaltata, il borgo di Frattura e dopo una scala molto comoda mi sono riportato al punto di partenza. Tutto è durato circa 7 ore con camminata normale e con le soste dovute, per circa 15 km di percorso e un dislivello di 910 m.
Intersezione

Bivio scorciatoia

  • Foto di Bivio scorciatoia
Fontana

Fontana di acqua sorgiva

  • Foto di Fontana di acqua sorgiva
  • Foto di Fontana di acqua sorgiva
Intersezione

Bivio

  • Foto di Bivio
  • Foto di Bivio
  • Foto di Bivio
  • Foto di Bivio
  • Foto di Bivio
Meglio arrivare sino alla base del canale qualche metro più avanti e prendere il sentiero. Altrimenti prendere questo sentiero che porta dopo una salita in libera di qualche decina di metri sino all'interno del canale che deve essere preso e mai più abbandonato sino alla cresta della Serra Leandri.
Vetta

Vetta Serra Leandri m 2.083

  • Foto di Vetta Serra Leandri m 2.083
  • Foto di Vetta Serra Leandri m 2.083
Vetta

Vetta monte Genzana m 2.170

  • Foto di Vetta monte Genzana m 2.170
  • Foto di Vetta monte Genzana m 2.170
Waypoint

waypoint

  • Foto di waypoint
Waypoint

Waypoint con croce

  • Foto di Waypoint con croce
  • Foto di Waypoint con croce
  • Foto di Waypoint con croce
  • Foto di Waypoint con croce
  • Foto di Waypoint con croce
croce con la triste dedica che recita: a Paolo... "... che tu possa disegnare le più belle curve... "
Vetta

Vetta monte Rognone 2.089

  • Foto di Vetta monte Rognone 2.089
  • Foto di Vetta monte Rognone 2.089
  • Foto di Vetta monte Rognone 2.089
  • Foto di Vetta monte Rognone 2.089
Intersezione

Sentiero per Frattura

  • Foto di Sentiero per Frattura
Fontana

Sorgente (poca acqua)

  • Foto di Sorgente (poca acqua)
Intersezione

Bivio sentiero per Frattura

  • Foto di Bivio sentiero per Frattura
Fontana

Fontana

  • Foto di Fontana
Rovine

Frattura vecchia

  • Foto di Frattura vecchia
  • Foto di Frattura vecchia
  • Foto di Frattura vecchia
Fontana

Fontana ornamentale

  • Foto di Fontana ornamentale

5 commenti

  • LevanteCH 29 apr 2019

    Ho seguito questo percorso  verificato  Mostra di più

    Anello seguito al contrario, ci vuole un po di intuito, tracce poco visibili, comunque l'aiuto di questa traccia è risultato fondamentale

  • Foto di Geofrancy

    Geofrancy 29 apr 2019

    ti ringrazio LevanteCH . Comunque nelle premesse sono stato chiaro: "su sentieri antichi persi nel tempo". Infatti mi è piaciuto percorrere i vecchi sentieri dei montanari poi sostituiti da più comodi sentieri escursionistici per la gente comune. Alla prossima...

  • Foto di dr_balfa

    dr_balfa 20 mag 2021

    Grazie, traccia molto utile. Escursione che vuole un buon "senso della montagna" da non sottovalutare in caso di nebbia.
    Panorami mozzafiato.

  • Foto di dr_balfa

    dr_balfa 20 mag 2021

    Ho seguito questo percorso  Mostra di più

    Traccia utile, soprattutto in caso di nebbia e se si decide di percorrerla al contrario essendo fondamentale l'imbocco del canale che poi ti porta alla sterrata.

  • Foto di Geofrancy

    Geofrancy 21 mag 2021

    Ti ringrazio dr_balfa... alla prossima

Puoi o a questo percorso