dandy81

Tempo in movimento  4 ore 6 minuti

Tempo  5 ore 23 minuti

Coordinate 2960

Uploaded 7 maggio 2019

Recorded maggio 2019

-
-
925 m
496 m
0
4,3
8,6
17,12 km

Visto 8 volte, scaricato 0 volte

vicino Collepardo, Lazio (Italia)

Attraversato con l'auto il paese di Collepardo si prende la strada sulla destra che scende in direzione delle grotte.Poche centinaia di metri e troviamo sulla sinistra la tabella del sentiero Valle dei Santi che indica l'inizio del nostro percorso.Lasciata l'auto si imbocca l'evidente sentiero che e' "vigilato"(in alto a sinistra)da una curiosa roccia a forma di acquila.in breve si arriva al fiume che ci accompagnera'per i prossimi 4 km circa.Il percorso e'infatti un comodo e ben segnalato sentiero,che procede sempre vicino il corso d'acqua e lo attraversa in piu'punti,tramite ponticelli in legno e un guado su tronchetti.Tutto il tragitto e'un susseguirsi di magnifici scorci.sia il bosco che il fiume infatti regalano uno scenario naturale veramente splendido.dopo scarsi 2km si incontra inoltre una notevole cascata che rende inevitabile la sosta per scattare foto.il sentiero termina con il Ponte dei Santi e qui incontra la strada asfaltata all'altezza di un ristorante.duecento metri di asfaltata e, un cancello privo di indicazioni,(ma con passaggio pedonale aperto)segna l'inizio del sentiero per capofiume.lo percorriamo per circa 500mt,qualche foto e torniamo indietro.questa parte del sentiero e'infatti piu'difficile.gli attraversamenti del fiume sono piu'complicati e resi pericolosi dalle rocce molto umide.saliamo per la strada asfaltata in direzione di Trisulti.all'altezza delle rovine del Convento di San Domenico sulla destra parte un sentiero(segnalato)che ci porta in ripida salita a vedere l'eremo di San Domenico.riscendiamo e procediamo ora in direzione della Certosa di Trisulti.Arriviamo in breve all'enorme complesso religioso.sulla destra e'possibile vedere i sentieri che portano alla cima del Rotonaria.Subito dopo la certosa prendiamo invece la comoda carrareccia a sinistra, che in cira 1,5km ci porta in descesa alla Madonna delle Cese.il piccolo Santuario edificato proprio sotto la parete rocciosa e'veramente stupendo.risaliamo e riprendiamo la strada asfaltata che ci portera'in circa 6km a chiudere l'anello e quindi all'auto.anche se gli ultimi km sono su strada,il paesaggio e'tutt'altro che monotono.stupendi sono i boschi che ci circondano e notevole la vista sugli Ernici.Un percorso adatto a tutti e senza particolari difficolta' ma di notevole lunghezza.

Commenti

    You can or this trail