-
-
629 m
352 m
0
1,6
3,2
6,48 km

Visto 919 volte, scaricato 61 volte

vicino Triei, Sardegna (Italia)

7 km di percorso ad anello facile e ben segnato, adatto a tutti. I dislivelli sono minimi, per nulla faticosi, ed il tratto di codula Erritzo da attraversare è breve e poco difficoltoso.

L'andata comincia dall'ovile Atzeni (spero il nome sia corretto). Si può scendere in macchina fino all'ovile (la strada carrareccia è messa "benino"), oppure parcheggiarla lungo la statale 125, in corrispondenza della prima casa cantoniera rossa che si incontra partendo da Baunei in direzione Dorgali.

Il percorso procede in leggera salita verso il passo di Trungalu, noto come genn'e Trungalu, da cui una chiara mulattiera immette in pochi minuti in bacu Trungalu. Qui il percorso è particolarmente agevole, anche perché poco più avanti nel bacu si incontra una comoda strada carraia che conduce, usciti dal bacu, in una ulteriore carraia che costeggia un tratto di bacu erritzo, proveniente da bacu Seleole. All'incrocio Trungalu/Erritzo procedere verso destra (a sinistra si va verso bacu Seleole e il coile Lopellai). Si affronta un breve tratto di codula un po' pietrosa, qualche km circa, e poi si arriva ad una ulteriore carraia, che conduce prima al famoso incrocio tra bacu Erritzo e bacu Stirsili (noto as Giunturas), e da qui, proseguendo sulla destra senza entrare in bacu Stirsili, si raggiunge comodamente il sentiero di partenze con qualche breve salitina nel tratto finale. Impossibile perdersi, percorso comodo e panoramico nella prima parte.

2 commenti

  • Foto di Salvatore Nucci

    Salvatore Nucci 11-mag-2014

    Mi è piaciuto in particolare il tratto lungo il bacu Trungalu. Peccato che non sono riuscito ad individuare il cuile di genna Trungulu. Il tratto su codula un pò pietrosa, lungo quello che è indicato sulla carta IGM il bacu Solocorgine, è circa 2 km. Veramente una bella passeggiata senza possibilità di perdersi lungo sentieri tracciati dai carbonai e frequentati dai pastori.

  • Mamuthone 11-mag-2014

    Per il coile genn'e trungalu è facile. Quando si è al passo, invece di scendere, si scavalca la rete metallica e si segue un sentierino che segue la cresta, e che in pochi minuti conduce sul posto da cui si domina la zona. E' comunque un rudere

You can or this trail