Tempo in movimento  4 ore 16 minuti

Tempo  8 ore 35 minuti

Coordinate 1505

Caricato 1 giugno 2019

Recorded giugno 2019

-
-
2.378 m
1.302 m
0
2,2
4,4
8,76 km

Visto 329 volte, scaricato 11 volte

vicino Piani Resinelli II, Lombardia (Italia)

Da Piani Resinelli (1321mt) sul sentiero della Cresta Cermenati fino alla vetta della Grignetta (2184mt), discesa dal bivacco Ferrario verso il Canalino Federazione, Bocchetta del Giardino (2004mt) e Buco di Grigna (1800mt) per risalire superando i due Scudi Tremare. Si aggira l'ultima parte dello Zucco dei Chignoli fino al bivacco Merlini e infine verso la cima del Grignone al Rifugio Brioschi (2410mt). Il giorno successivo, non tracciato con Wikiloc, riprende con la discesa sul sentiero 33 dal bivacco Merlini lungo il sentiero estivo che porta prima al Rifugio Antonietta e quindi all'Alpe Cova (1301mt); segue una mulattiera tra i faggi che conduce al Sasso dell'Acqua, Pian delle Fontane fino a chiudere l'anello ai Piani Resinelli. Complessivamente 20.37km e 1484mt di guadagno altimetrico.
fotografia

Foto

fotografia

Foto

fotografia

Foto

fotografia

Foto

fotografia

Foto

fotografia

Foto

fotografia

Foto

fotografia

Foto

fotografia

Foto

fotografia

null

fotografia

Foto

fotografia

Foto

fotografia

Foto

fotografia

Foto

fotografia

Foto

fotografia

Foto

fotografia

Foto

fotografia

Foto

fotografia

Foto

fotografia

Foto

fotografia

Foto

fotografia

Foto

fotografia

Foto

fotografia

Foto

fotografia

Foto

fotografia

Foto

fotografia

Foto

fotografia

Foto

fotografia

Foto

fotografia

Foto

fotografia

Foto

fotografia

Foto

fotografia

Foto

fotografia

Foto

fotografia

Foto

fotografia

Foto

fotografia

Foto

fotografia

Foto

fotografia

Foto

fotografia

Foto

fotografia

Foto

fotografia

Foto

fotografia

Foto

5 commenti

  • Foto di sca 11

    sca 11 8-giu-2019

    Ciao, volevo un informazione, Ci sono tratti da fare in ferrata?

  • Foto di ianlupvo

    ianlupvo 10-giu-2019

    ciao, ci sono 4-5 punti attrezzati con delle catene a cui però secondo me è inutile assicurarsi con gli imbraghi perchè il tiro singolo è comunque sempre troppo lungo (parliamo di 4-5 metri...in ogni caso magari un caschetto portalo). A meno che non si soffra particolarmente di vertigini credo che sia tutto abbastanza accessibile, ed escludendo il pezzettino di 4-5 catene che scende dalla vetta della grignetta fino al primo canalone (che lo si percorre scendendo), tutto il resto è in salita e non è mai una parete verticale. Se hai un minimo di dimestichezza, vai sereno... se è la prima volta tutto sommato è ok perchè i tratti sono brevi per cui è adatto anche a chi è alle prime armi

  • Foto di sca 11

    sca 11 10-giu-2019

    Grazie mille!

  • Foto di sca 11

    sca 11 18-giu-2019

    Ciao scusa se ti rompo di nuovo, se pernotto al rifugio elisa,devio molto dal percorso oppure è una cosa fattibile?

  • Foto di ianlupvo

    ianlupvo 19-giu-2019

    ciao, figurati nessun problema :)
    allora, tieni presente che anche per me è stata la prima volta da quelle parti, quindi non ti so dire se al rifugio Elisa vale la pena passare o pernottare (e non so nemmeno quanto dista dalla traccia che ho seguito io). Guardando la mappa però vedo che si trova più o meno a metà strada, idealmente potete sfruttarlo come tappa intermedia e poi decidere se proseguire verso la grigna settentrionale oppure no. Sicuramente però, partendo da Resinelli, nel momento in cui superi la Grignetta e scendi dall'altro versante, la parte più complicata l'hai già superata :)

You can or this trail