Scarica

Distanza

16,33 km

Dislivello positivo

1.332 m

Difficoltà tecnica

Facile

Dislivello negativo

1.332 m

Altitudine massima

2.160 m

Trailrank

36

Altitudine minima

1.310 m

Tipo di percorso

Anello
  • Foto di Alpe Veglia, Lago Bianco e delle Streghe
  • Foto di Alpe Veglia, Lago Bianco e delle Streghe
  • Foto di Alpe Veglia, Lago Bianco e delle Streghe
  • Foto di Alpe Veglia, Lago Bianco e delle Streghe
  • Foto di Alpe Veglia, Lago Bianco e delle Streghe
  • Foto di Alpe Veglia, Lago Bianco e delle Streghe

Coordinate

5439

Caricato

2 luglio 2021

Registrato

luglio 2021
Lascia il primo applauso
Condividi
-
-
2.160 m
1.310 m
16,33 km

Visualizzato 92 volte, scaricato 1 volte

vicino a San Domenico, Piemonte (Italia)

Escursione del 20.10.2018

Arrivati a San Domenico (Superstrada del Sempione, seguire le indicazioni Sempione - Confine di Stato e, dopo Domodossola, prendere l’uscita per Varzo, proseguire per San Domenico) potete parcheggiare gratuitamente o proseguire per 2 km fino a Ponte Campo (1.360 m. s.l.m.), dove termina la strada (parcheggio a pagamento).

Seguendo la strada gippabile si sale verso la piana del Veglia; una volta arrivati all'ingresso del parco, si procede in direzione del rifugio CAI in località Cornù (1.750 m. s.l.m.). Si sale oltre il rifugio e da qui si imbocca il sentiero, indicato dalla segnaletica a strisce della Grande Traversata delle Alpi, che porta in un bellissimo bosco di larici e rododendri.

Al termine della vegetazione la salita si fa più decisa e superati alcuni tornanti, una valletta e un ultimo tratto pianeggiante, ci si trova di fronte al lago Bianco (2.157 m. s.l.m.). Purtroppo l'abbiamo trovato completamente asciutto!
Il periodo migliore per visitare questo lago è giugno, allo scioglimento delle ultime nevi, il lago è ricco di acqua, ma lo spettacolo dei colori autunnali della piana del Veglia sotto di noi è impagabile.

Al lago Bianco l'ambiente è dominato dalla grande parete verticale della Cima delle Piodelle.

Decidiamo di ritornare all'Alpe Veglia dallo stesso sentiero percorso all'andata per andare in esplorazione del lago delle Streghe, che raggiungiamo seguendo i cartelli una volta giunti alla piana.

Poi facciamo ritorno sulla strada gippabile che ci riporta alla macchina.

VARIANTE: Per scendere all'Alpe Veglia dal lago Bianco si può optare per un altro percorso. In questo caso si costeggia il lago, si attraversa una pietraia e si risale una dorsale fino a Pian d’Erbioi (2.253 m. s.l.m.), dove si stacca il sentiero per il Passo di Boccareccio. Si scende per il sentiero F22a e in breve si raggiunge Pian du Scricc, passando alle spalle del Rifugio CAI, si ritorna alla piana di Veglia.

Commenti

    Puoi o a questo percorso